Andria: “La Notte Bianca dei Balconi” una particolare cena a casa con consegna a domicilio per sostenere la ristorazione andriese

“Andria Bene in Comune” propone un evento dal titolo “La notte bianca dei balconi”, pensato per sostenere i locali andriesi che lavorano nella ristorazione, duramente colpiti dalle misure di contrasto all’epidemia: “da 2 mesi e mezzo ormai, a causa dell’epidemia, la sera non si può uscire, andare fuori a cena, godersi i piatti del proprio locale preferito. A seguito di ciò una delle categorie più in sofferenza – anche se non l’unica, purtroppo – è quella dei proprietari di locali, ristoranti, fast food e pizzerie. Per questo abbiamo pensato di proporre, per venerdì 15 maggio, “La notte bianca dei balconi”. Semplicemente una serata in cui gli andriesi cenano sui propri balconi, allestendoli nel migliore dei modi a mo’ di ristorante, e s’impegnano a comprare la propria cena da asporto presso uno dei locali della città, facendosela consegnare a domicilio.

Chi non ha un balcone, può usare una finestra. La consegna a domicilio al momento è l’unico modo che queste realtà commerciali hanno per provare a sostenersi, e quasi tutte si sono attrezzate per farlo. Non è importante ovviamente spendere tanto, del resto ad Andria ci sono locali per tutte le tasche e ognuno può scegliere il suo preferito. È importante più che altro essere in tanti a voler prendere parte a questa iniziativa, ciascuno sul suo balcone, senza assembramenti. “La notte bianca dei balconi” vuole essere un modo per sostenere un ambito importante del nostro tessuto economico e non far morire un pezzo di Andria. Vuole anche essere un modo per fare comunità: mangiare sui balconi ha una rilevanza sociale densa, che ci pone in relazione con il vicinato in una dimensione intima, prodotta proprio dall’atto di mangiare. Vedere le vie e i condomini, con i balconi popolati e trasformati in ristoranti, sarà un modo di riscoprirsi uniti, e di uscire a cena pur restando in casa. In definitiva un modo diverso di passare la serata senza abbandonare le mura domestiche.

Noi lanciamo la proposta, ma l’idea è di chiunque vorrà sposarla e speriamo davvero siano in tanti. Restiamo a disposizione per raccogliere foto e video di ciascun andriese che vorrà prende parte all’iniziativa trasformando il suo balcone in un ristorante o pizzeria. L’allestimento migliore vincerà un premio. Alla fine inoltre realizzeremo un collage con le foto e una clip con i video, testimonianze che mostrino quanto Andria sa essere bella quando vuole. Che rivelino che nelle situazioni di difficoltà Andria c’è!».

Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti cliccando “Mi Piace” sulla Pagina Facebook.com/videoandriawebtv. Scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile inviare segnalazioni, video e foto per la pubblicazione. Inoltre, è possibile iscriversi al gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscriversi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscriversi al gruppo Facebook cliccando qui. Per l’inserimento di materiale, informazioni, comunicati, richieste di rettifiche e chiarimenti, è possibile anche scriverci via email all’indirizzo redazione@videoandria.com).