Andria: la pioggia casa infiltrazioni nei box. La segnalazione di alcuni residenti di via D’Aragona, l’ennesima dopo anni di disagi

Disagi per alcuni residenti di via Ferdinando D’Aragona che segnalano l‘infiltrazione dell’acqua piovana – precipitata incessantemente per diversi giorni – che sta finendo persino all’interno di alcuni box sotterranei:

 

Il fenomeno segnalato in queste ultime ore rappresenta soltanto l’ennesimo di una lunga serie se si tien conto del fatto che sempre il blog di VideoAndria.com aveva già segnalato la stessa problematica il 15 dicembre del 2019. Un problema oramai annoso. L’auspicio è che con questa segnalazione possano essere effettuate le dovute verifiche finalizzate alla risoluzione della problematica. Un altro scatto fotografico documenta la presenza di allagamenti:

 

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall’app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/PugliaReporter è possibile seguire tutte le news da Facebook. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui.

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.