Andria: la raccolta dell’indifferenziato verrà ridotta ad un giorno solo a settimana per promuovere la differenziata “obiettivo rifiuti zero” – le anticipazioni del Sindaco sul nuovo “appalto-ponte” – VIDEO

Mentre cresce l’attesa per l’epocale cambiamento riguardante la gestione del servizio di raccolta differenziata porta a porta dei rifiuti – che, a seguito dell’approvazione della “gara-ponte” gestita da Ager, vedrà la sostituzione della gestione della Sangalli con quella di RTI GIAL PLAST-SI.ECO, a partire dal 1° luglio 2022 (attraverso modifica graduale dei servizi) per la durata di un anno, in attesa della gara definitiva – sui social, il Sindaco Giovanna Bruno ha reso noto alcuni degli aspetti del nuovo servizio che verranno spiegati nei dettagli oggi a Palazzo di città:

L’amministrazione intende informare i cittadini attraverso zone di raccolta, nuovo calendario, mezzi, personale, sede, campagna pubblicitaria, distribuzione materiale, raccolta sperimentale spinta porta a porta, punti informativi e distributivi e tanto altro. Per promuovere meglio la differenziazione dei rifiuti, la raccolta dei rifiuti indifferenziati verrà ridotta da due giorni attuali ad un solo giorno a settimana. L’obiettivo è quello di “creare sempre meno occasioni di gettare l’indifferenziato” puntato alla tanto auspicata strategia “rifiuti zero” che dovrebbe così consentire l’incentivo più incisivo di un’economia circolare sostenibile e ad evitare l’allargamento delle discariche (e quindi, anche un aumento dei costi di gestione delle stesse):

Per quanto riguarda i giorni festivi e prefestivi, il servizio, diversamente che in passato, sarà sempre garantito a differenza di domenica. Questi ed altri aspetti verranno illustrati nei dettagli nel corso di una conferenza stampa prevista stamane dalle ore 11.30, nella Sala Giunta alla quale, oltre all’intervento della Sindaca, sono previsti anche quelli dei rappresentanti del raggruppamento temporaneo di imprese, il Dirigente del Settore Ambiente, Ing. Santola Quacquarelli ed il Dott. Antonio Berardino dello stesso Settore. Nel frattempo, condividiamo il link al video con le anticipazioni diffuse dalla prima cittadina andriese su Facebook:

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale da Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo >https://t.me/andriabarlettatrani< da Instagram al seguente indirizzo >instagram.com/andriapuglia< oltre che da Facebook cliccando “mi piace” su >Facebook.com/VideoAndriaWebtv< e da Twitter al seguente indirizzo >twitter.com/videoandria<.  Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.