Andria: la riflessione di un giovane che pensa al futuro

“Gioventù a denti stretti” – è anzitutto un post su Facebook, che forse simboleggia in maniera perfetto il pensiero delle generazioni che guardano al domani con un po’ di curiosità mista anche ad una buona dose di preoccupazione visti i tempi incerti. Una breve ma curiosa riflessione del nostro concittadino Francesco Narducci:

“La mia generazione si è smistata in base alle possibilità economiche dei nostri genitori. C’è chi ha potuto allontanarsi, vivere e studiare. C’è chi è rimasto senza voler invecchiare a mani vuote, eppure la pelle si solca.
Non abbiamo sofferto la fame e ci ha sempre accompagnato il desiderio di mangiare tutto frettolosamente. Lo stesso desiderio sfumando, è diventato pretesa, accompagnato da integratori e psicofarmaci per essere sempre meno umani, schiavi dei rimorsi.
Siamo stati abili ad improvvisarci liberi, a lavorare in nero, pur di lavorare.
Riusciremo a far sognare i nostri figli?
Ci rispetteranno?
Ci odieranno?
Ci accudiranno?
Desidero un mondo migliore di quel che sarà.
Siamo tutti stati giovani ma c’è chi ancora aspetta di forzare quel cassetto” – conclude Narducci.

Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di VideoAndria.com cliccando “Mi Piace” sulla Pagina Facebook.com/videoandriawebtv. Scrivendo un messaggio al numero Whatsapp è possibile inviare segnalazioni, video e foto per la pubblicazione. Inoltre, è possibile iscriversi al gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscriversi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscriversi al gruppo Facebook cliccando qui. Per l’inserimento di materiale, informazioni, comunicati, richieste di rettifiche e chiarimenti, è possibile anche scriverci via email all’indirizzo redazione@videoandria.com).