Andria: la Storia di Piazza Sant’Agostino umiliata da bicchieri ed altri rifiuti abbandonati – video

Ancora rifiuti, molti dei quali in plastica in barba agli svariati appelli delle associazioni ambientaliste di usare materiale biodegradabile, abbandonati ai piedi degli alberi:

L’ennesimo vergognoso episodio – segnalato da una cittadina e poi rilanciato anhe dalla Pagina Facebook L’Andria che non vogliamo con Sabino Matera e Zii Pepp – documenta la presenza di inciviltà in una piazza situata di fronte ad una delle chiese più antiche della Storia della città di Andria. La chiesa di Sant’Agostino ha infatti origini teutoniche e custodisce molti dei dettagli del passaggio di Federico II di Svevia. Tutto ciò viene umiliato dall’ignoranza e dalla strafottenza di chi andrebbe identificato mediante videosorveglianza e quanto meno sanzionato per le azioni poco rispettose. Riportiamo qui sotto il link al filmato diffuso su Facebook:

Buongiorno da piazza sant Agostino, oggi la piazza si presenta così, vergognoso

Pubblicato da Teresa Di Corato su Domenica 7 giugno 2020

Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti cliccando “Mi Piace” sulla Pagina Facebook.com/videoandriawebtv. Scrivendo un messaggio al numero Whatsapp è possibile inviare segnalazioni, video e foto per la pubblicazione. Inoltre, è possibile iscriversi al gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscriversi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscriversi al gruppo Facebook cliccando qui. Per l’inserimento di materiale, informazioni, comunicati, richieste di rettifiche e chiarimenti, è possibile anche scriverci via email all’indirizzo redazione@videoandria.com).