Andria: “la TARI? Che sia pagata con lo stipendio del Sindaco”, la proposta bocciata del Movimento Pugliese (Marmo, Fisfola e Del Giudice)

“Sono stati recapitati agli Andriesi gli importi per il pagamento della TARI 2022 che dovranno affrontare una spesa anche quest’anno salata. Imprese e famiglie sono in grande difficoltà:

l’inflazione è schizzata in alto, il carrello del supermercato è rincarato sensibilmente e non si arresta l’impennata dei prezzi di luce e gas. Per andare incontro alle famiglie a minor reddito che vivono un momento di grave crisi congiunturale avevamo presentato due emendamenti alla proposta di Deliberazione di Consiglio comunale che destina un milione di euro per ridurre la TARI per l’anno 2022” – ricordano i consiglieri comunali del Movimento Pugliese (ovvero Nino Marmo, Marcello Fisfola e Luici Del Giudice). “Con il primo emendamento avevamo proposto di aumentare questo aiuto alle famiglie fino ad 1.500.000 avendo particolare cura dei nuclei familiari economicamente più bisognosi nella nostra città. Il secondo emendamento prevedeva di incrementare il fondo destinato a ridurre la TARI con una parte delle indennità del Sindaco, dei componenti della Giunta e del Presidente del Consiglio Comunale, precisamente devolvendo, per soli sei mesi, l’aumento delle loro retribuzioni disposto dal Governo centrale. È superfluo dire che i nostri due emendamenti sono stati bocciati perché secondo la maggioranza di sinistra burocratica, “avrebbero complicato le procedure”. Segno che la maggioranza ormai risulta assolutamente distante dai bisogni degli ultimi” – concludono i tre consiglieri comunale di minoranza.

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale da Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo >https://t.me/andriabarlettatrani< da Instagram al seguente indirizzo >instagram.com/andriapuglia< oltre che da Facebook cliccando “mi piace” su >Facebook.com/VideoAndriaWebtv< e da Twitter al seguente indirizzo >twitter.com/videoandria<.  Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

#andria #andriesi #casteldelmonte #puglia #altamurgia #murgia #diretta #facebook #twitter #youtube #live #magazine #blog #andrianews #andrianotizie #bat #barletta #trani #barlettanadriatrani #network #cultura #cronaca #politica #minervino #corato #google #googlemaps #meteo #email #web #andriaweb #comunediandria #amministrazione #aggiornamenti #viabilità #denuncia #lavoro #residenti #quartiere #sanvalentino #piazzacatuma #oliodiandria – Andria notizie in diretta live in tempo reale dalla città. Una #città #Viva con #eventi #associazioni #sport #movida #giovani #ricca di #emozioni

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.