Andria: la tela del Santissimo Salvatore torna al suo posto dopo il restauro

Come previsto, negli ultimi giorni dell’anno appena trascorso, la tela custodita nel santuario del Santissimo Salvatore di Andria è tornata al suo posto dopo i lavori di restauro:

 

La tela prima del restauro

Si tratta nello specifico di un olio su tela risalente all’incirca al 1600 (XVII secolo). Su autorizzazione della Soprintendenza di Foggia, il dipinto era stato momentaneamente rimosso e temporaneamente sostituito con una copia di alta qualità per essere trasportato in laboratorio dove è stata effettuata una procedura di restauro che ha visto anche una serie di analisi che consentiranno di effetturare le valutazioni per ogni step il recupero dell’opera storica. Procedure di restauro molto attente e sofisticate che sono proseguite anche nel periodo di emergenza sanitaria grazie ai lavori di smartworking che hanno permesso di seguire i passaggi del restauro a distanza da Foggia. A tal proposito, riportiamo qui sotto il link ad un servizio televisivo diffuso su YouTube dall’emittente Tele Dehon:

 

Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di VideoAndria.com cliccando “Mi Piace” sulla Pagina Facebook.com/videoandriawebtv. Scrivendo un messaggio al numero Whatsapp è possibile inviare segnalazioni, video e foto per la pubblicazione. Inoltre, è possibile iscriversi al gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscriversi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscriversi al gruppo Facebook cliccando qui. Per l’inserimento di materiale, informazioni, comunicati, richieste di rettifiche e chiarimenti, è possibile anche scriverci via email all’indirizzo redazione@videoandria.com).