Andria: “ladri di Natale” nelle campagne bloccati grazie a Guardie Campestri e Carabinieri, bilancio positivo per il servizio di vigilanza

E’ un bilancio positivo quello che tracciano le Guardie Campestri a conclusione della campagna olivicola. Un’annata particolarmente complessa, non solo per via dei forti rincari, ma anche per il calo della produzione che ha comportato inevitabilmente un aumento dei costi del pregiato prodotto sul mercato.

Tale congiuntura, come prevedibile, ha reso le olive particolarmente “appetibili” per i soliti predoni delle campagne, che hanno messo a dura prova tutti gli operatori del settore olivicolo. Nonostante fisiologici episodi, si è registrato un consistente decremento del volume dei furti, grazie all’azione di quotidiano presidio del territorio vigilato dei propri associati da parte delle Guardie Campestri, che hanno garantito, ancora una volta, una vigilanza costante ed affidabile nelle campagne andriesi, anche durante le festività natalizie, dove sono stati sventati alcuni furti con il recupero della relativa refurtiva. Un risultato positivo, reso tale, dalla strategica quanto irrinunciabile sinergia con le Forze dell’Ordine. A tal proposito, si profitta della circostanza per ringraziare vivamente la

Questura di Barletta – Andria – Trani, per essersi resa promotrice, sin dal mese di Ottobre, di un tavolo operativo di concertazione con i Carabinieri, le stesse Guardie Campestri e le aziende agricole direttamente coinvolte, finalizzato a pianificare idonee misure per evitare il proliferarsi dei furti nelle campagne, dando vita così ad una nuova impostazione del lavoro e della concertazione sulla sicurezza, più diretta ed immediata. L’auspicio è che questa fattiva collaborazione possa proseguire anche nel prossimo futuro, a tutela di un settore, quello agricolo, provato da numerose difficoltà ma che si conferma da fondamentale traino per l’economia di questo territorio.

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale da Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo >https://t.me/andriabarlettatrani< da Instagram al seguente indirizzo >instagram.com/andriapuglia< oltre che da Facebook cliccando “mi piace” su >Facebook.com/VideoAndriaWebtv< e da Twitter al seguente indirizzo >twitter.com/videoandria<.  Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

#andria #andriesi #casteldelmonte #puglia #altamurgia #murgia #diretta #facebook #twitter #youtube #live #magazine #blog #andrianews #andrianotizie #bat #barletta #trani #barlettanadriatrani #network #cultura #cronaca #politica #minervino #corato #google #googlemaps #meteo #email #web #andriaweb #comunediandria #amministrazione #aggiornamenti #viabilità #denuncia #lavoro #residenti #quartiere #sanvalentino #piazzacatuma #oliodiandria – Andria notizie in diretta live in tempo reale dalla città. Una #città #Viva con #eventi #associazioni #sport #movida #giovani #ricca di #emozioni

 

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.