Andria, l’amministrazione ribadisce il concetto: “sospensione del Luna Park per tutelare la salute pubblica. Questa non è l’amministrazione dei “like” ma della responsabilità. Contro di noi falsità e calunnie” – video

Gli amministratori comunali della città di Andria non ci stanno a ricevere attacchi e aspre critiche riguardo il tanto discusso destino della Festa Patronale e lo sottolineano ribadendo la propria volontà di introdurre restrizioni e modifiche volte a “tutelare la salute pubblica“. Lo precisa ancora una volta il Sindaco Giovanna Bruno che, in compagnia dell’Assessore Cesareo Troia, ha registrato e diffuso un filmato per spiegare ancora una volta le motivazioni della propria posizione:

Nel filmato – cui link riportiamo qui sotto – il Sindaco ha confermato la volontà di chiudere totalmente il Luna Park: le giostre non ci saranno a scopo precauzionale nell’ambito del contrasto dellla diffusione del nuovo coronavirus, diffusosi anche nella cosiddetta “variante Delta”. Questo, nonostante la vasta campagna vaccinale in atto e le proteste dei professionisti che chiedevano invece una soluzione per rilanciare il settore. A questi lavoratori, poi, si aggiunge la categoria dei venditori ambulanti, coinvolti negli anni passati nell’ormai tradizionale fiera di Corso Cavour e anch’essa promotrice di svariate forme di protesta contro le restrizioni. Stando a quanto ricordato dal Sindaco Bruno, l’amministrazione cittadina avrebbe comunque proposto ai fieristi posteggi alternativi per evitare assembramenti ma “purtroppo, nessuno ha accettato” – ha osservato il Sindaco che ha espresso personale rammarico per la diffusione di quelle definite “falsità e calunnie” diffuse ai danni dell’amministrazione cittadina. Sempre il Sindaco ha ribadito la volontà di applicare regole per una Festa Patronale vissuta in sicurezza. Una Festa – ricorda il Sindaco – che non si basa su iniziative prettamente economiche ma su radici religiose che verranno rispettate con i vari appuntamenti nelle strutture della Diocesi (seppur senza tradizionale Processione, sempre in un’ottica anti-assembramento). Augurando una buona Festa Patronale alla cittadinanza, la Sindaca si appella dunque un “senso di responsabilità” per la tutela della salute pubblica di un’intera comunità che – stando a quanto riportato dai dati istituzionali – registrebbe ancora oggi contagi ed ospedalizzazioni. Il tutto si verifica mentre, dall’altra parte, l’opposizione di centrodestra e alcune sigle sindacali indipendenti stanno continuando a promuovere conferenze stampa e la diffusione di filmati critici nei confronti dell’operato dell’amministrazione cittadina, sostenendo la tesi scientifica secondo la quale il rischio di contagio si ridurrebbe notevolmente nei luoghi arieggiati. Sembrano così consolidarsi due blocchi distinti: una opposizione che richiede con forza un ritorno quanto più possibile alla tanto auspicata “normalità” – situata evidentemente in parte dentro ed in parte fuori dal Palazzo di città – e una forza di maggioranza promotrice invece di nuove restrizioni, definite necessarie per la prevenzione della diffusione dei contagi. Molto probabilmente, la gestione della Festa Patronale andriese del 2021 sarà oggetto di discussione anche dopo la stessa e potrebbe rappresentare le basi per una nuova strategia politica. Su questo, il Sindaco è stato molto chiaro: all’amministrazione non interessano “like” e consensi, ma garanzie di una responsabilità istituzionale. Il link al video diffuso dal Sindaco sul web:

https://www.facebook.com/brunosindaco.it/videos/461343011660231/

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall’app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.