Andria: lancia rifiuti dall’auto “al volo” senza vergogna in pieno centro abitato

“Appena vista cadere da quest’albero😳. Hanno scambiato l’albero per l’isola ecologica??? Roba da pazzi, una sola parola: ”VERGOGNA!!!” – è quanto scritto da una cittadina sui social nelle ultime ore con un post accompagnato da un significativo scatto fotografico che mostra un sacchetto dell’immondizia (non sappiamo se correttamente riciclato ma immaginiamo di noi) che sarebbe stato così lanciato da un’automobile in corsa.

Uno schifo. Una vergogna. Un’umiliazione per tutti gli andriesi onesti che quotidianamente conferiscono i loro rifiuti negli appositi contenitori del secco o per il riutilizzo di vetro, plastica ed altri materiali. Un’offesa anche all’intera immagine della città di Andria, ad alta vocazione turistica, gastronomica e chi ne ha più ne metta…eccetto i rifiuti “volanti” ovviamente.

Insomma, siamo alle solite, anche se con un pizzico di “follia” in più visto che di rifiuti lanciati al volo nel territorio purtroppo ne avevamo già sentito parlare ma non nel centro cittadino, segno di un contrasto sempre più evidente tra chi vorrebbe migliorare la situazione ambientale più favorevole, evitando dunque anche l’aumento incontrollato di indifferenziato che inevitabilmente influenza anche sull’impegno della ditta appaltatrice per lo smaltimento e quindi relativi costi.

La segnalazione con foto, come precisato all’inizio dell’articolo, è stata diffusa via Facebook  (a tal proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui). Foto: