Andria: l’assessore fa il giro in sedia a rotelle ed elimina le barriere per i disabili. La politica che piace ai cittadini – VIDEO

Vi ricordate il servizio di un’emittente televisiva locale che vide l’assessore andriese Gianluca Grumo analizzare le difficoltà dei diversamente abili in carrozzella in quel di Andria? Ebbene, a distanza di alcuni giorni, pare che gli uffici preposti si siano subito attivati per cominciare una difficile ma dovuta campagna di trasformazione della viabilità per eliminare alcune delle barriere architettoniche che non permettono ai diversamente abili di spostarsi autonomamente.

L’amministrazione Giorgino ha nei fatti ereditato una città che comprende anche questo annoso problema, che ora l’assessore sta cercando di risolvere con l’aiuto delle segnalazioni dei cittadini. Tutto è cominciato lo scorso marzo, quando un cittadino diversamente abile in carrozzella cercò di farsi strada nelle vie del centro in compagnia di Grumo e di un giornalista dell’emittente televisiva Tele Dehon. In quell’occasione, lo stesso assessore Grumo decise di spostarsi personalmente attraverso l’uso di una carrozzella per cercare di comprendere al meglio le problematiche segnalate dal cittadino disabile. Oggi l’aggiornamento che linkiamo volentieri qui sotto (Fonte VIDEO: Canale YouTube di Tele Dehon):

 

Il messaggio è chiaro: occorre collaborare con spirito costruttivo per evitare le strumentazioni e critiche politiche fini a se stesse che non portano a nessuna parte. Ciò che invece è importante è risolvere da subito i problemi attraverso una interazione serena e costante tra cittadini e l’amministrazione comunale di Andria.

Per chi non lo ricordasse, l’assessore Gianluca Grumo ricopre la delega di “Opere pubbliche ed infrastrutture”, di “Valorizzazione del Patrimonio” e quella relativa alle “Manutenzioni”.

I suoi interventi in Giunta Comunale sono, come per tutti gli altri assessori e Sindaco Giorgino compreso, documentati attraverso dirette streaming. Grazie all’iniziativa della prima amministrazione comunale, infatti, quella della città di Andria risulta essere la prima Giunta Comunale in diretta streaming realizzata in Italia già da circa sei anni.

Per ulteriori informazioni, è possibile contattare l’assessorato ai recapiti ed indirizzi email presenti all’interno di questo link, nel portale istituzionale della città di Andria:

http://www.comune.andria.bt.it/il-comune/settori-e-servizi/gestione-patrimonio-e-manutenzione/

Per questa iniziativa ci sentiamo di ringraziare l’assessore Grumo per la sensibilità, i cittadini per lo spirito di collaborazione e anche l’emittente televisiva Tele Dehon per aver diffuso la notizia in maniera completa e neutrale, come è giusto che sia.