Andria: lavoratori socialmente utili ripuliscono le aree verdi mentre prosegue la campagna vaccinale. Verso una ripartenza della città

“Soddisfazione dei lavoratori socialmente utili, lieti di essere occupati per qualche ora al giorno, lieti di fare qualcosa per la città. Mi hanno mostrato con orgoglio le immagini di alcune aree ripulite – ricorda il Sindaco di Andria. Con un video diffuso su Facebook, l’avv. Giovanna Bruno ha poi aggiunto:

“Mentre preoccupa il permanere in zona rossa sella Puglia, con un disagio sociale sempre più evidente e con la paura da covid che circola prepotente tra di noi, continua la campagna vaccinale a San Valentino, dove quasi 500 soggetti sono stati vaccinati oggi. A questo dato, bisogna aggiungere pure quello delle vaccinazioni in altri punti della città, oltre al lavoro dei medici domiciliari. Sabato 17 l’hub sarà aperto dalle 9 alle 14, vaccinando ultraottantenni e tutti coloro che, essendo nati tra il 1942 e il 1947, non si sono ancora vaccinati. Domenica il polivalente è chiuso. Si riparte lunedì 19.4 con orario continuato dalle 9 alle 17” – ha concluso il Sindaco. A tal proposito, riportiamo qui sotto il link al video diffuso sul web:

https://www.facebook.com/brunosindaco.it/videos/786148465373610/

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.