Andria: libri di testo per le Scuole Primarie, «Meglio tornare al metodo delle cedole» – secondo Fratelli d’Italia

Per l’anno scolastico 2019/2020 e per il corrente 2020/2021 il Comune di Andria ha istituito un fondo per la dotazione libraria delle Scuole Primarie, assegnando agli istituti scolastici un importo totale di € 174.497,52 al fine di provvedere direttamente alla fornitura. Le risorse sono impegnate nel Bilancio 2020 alla voce “Contributi Scuole Primarie per libri di testo“:

 

Al tempo stesso, però, il trasferimento alle Segreterie delle singole scuole delle incombenze spettanti all’Ente ha causato oggettivi disagi agli stessi istituti scolastici. I coordinatori cittadini di Fratelli d’Italia Antonio Mastrodonato e Giuseppe Pistillo osservano che «tali disagi si sono tradotti in inaccettabili ritardi nelle manifestazioni di interesse da richiedere ai librai, nell’assegnazione del relativo bando e negli inevitabili rinvii nelle consegne dei libri che, in alcuni casi, si sono protratti sino a dicembre inoltrato, cioè oltre tre mesi dopo l’inizio delle attività scolastiche». Alla luce di queste considerazioni, i responsabili di Fratelli d’Italia chiedono all’Amministrazione quel è «l’indirizzo politico, nonché il metodo che intende adottare per il prossimo anno scolastico, tenuto conto che, a fronte di un esiguo risparmio economico per l’Ente, l’attuale modello comporta oggettivi disagi alle Scuole Primarie e alle famiglie degli alunni e un danno economico per i librai andriesi». Infine – concludono Mastrodonato e Pistillo – «auspichiamo il ritorno al classico metodo delle cedole, posto che questo consentirebbe una risposta più efficace da parte dei librai, favorirebbe un migliore ritorno economico per la categoria ed eviterebbe, al contempo, il rischio di consegna dei libri di testo ad anno scolastico inoltrato».

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall’app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.