Andria: l’indignazione dei residenti di Montegrosso alla Rai “senza uscita a rischio l’intera comunità” – link VIDEO

Non si fermano le polemiche per la mancanza di una deviazione richiesta da tempo dai residenti di Montegrosso nell’ambito del percorso della strada che collega Andria alla vicina Canosa di Puglia:

Come molti cittadini andriesi ricorderanno, la problematica interessa i lunghi lavori di miglioramento ed ammodernamento della Strada Provinciale 231 (ex Strada Statale 98) nel tratto Andria – Canosa di Puglia. Mentre gli agricoltori della zona – come in più circostanze documentato anche dal blog di VideoAndria.com oltre che segnalato dai diretti interessati mediante molteplici comunicati stampa – segnalavano disagi per via dell’inefficenza di una deviazione introdotta nel percorso, l’indignazione ha raggiunto i residenti della frazione di Montegrosso quando questi si sono accorti della mancanza di una vera e propria deviazione deinitiva nel progetto di manutenzione stradale. A confermare il senso di disagio e timore per il futuro sono gli stessi residenti e persino alcuni volti noti dello sviluppo territoriale che ora si dicono preoccupati per le sorti di questa realtà andriese, recentemente aggiunta nell’importante lista nazionale dei “Borghi della Salute” ma che si vede ingiustamente privare (al momento) di un servizio pubblico ed insostituibile. A questo, rendono noto sempre i residenti nel corso di un servizio televisivo diffuso dal Tgr (Rai), andrebbero introdotti e/o potenziati anche altri servizi a tutela della qualità di vita della borgata. Tornando ai lavori sulla SP 231, come è facilmente intuibile, la responsabilità è anzitutto della Provincia BAT che, auspichiamo, dovrebbe intervenire celermente per scongiurare questo problema:

Altrimenti, in caso di mancanza di risorse, sarebbe forse meglio valutare di mettere in pratica l’idea fantasiosa (ma, a questo punto estremo, nemmeno tanto insensata) di cedere le competenze di gestione alla Regione se non addirittura allo Stato, così come era un tempo per la stessa strada (già nota per l’appunto con il nome di Strada Statale 98). Eppure, un tempo ci dissero che con l’ingresso nella nuova provincia BAT noi cittadini avremmo tutti goduto di migliorie…e invece basta guardare le differenze tra le strade Statali (come le strade statali Andria-Castel del Monte e la Andria-Barletta) e le strade provinciali (oltre alla Andria-Canosa di Puglia, anche le discutibili condizioni della Andria-Bisceglie) per fare un san e dovuto confronto e tirare le somme su questo territorio, così ricco ma paradossalmente umiliato da troppi disagi. A tal proposito, riportiamo qui sotto il link al servizio televisivo diffuso sul sito web ufficiale del TGR Puglia (Rainews):

CLICCA QUI PER VISUALIZZARE IL SERVIZIO DIFFUSO SUL SITO WEB DEL TGR PUGLIA

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall’app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.