Andria: lo schifo dopo una “festa” per strada. Una multa come regalo no? – video

“Questa è Andria che non merita. La civiltà che non esiste. Scusate ma questi fanno i ca..i loro. Buttano posate, bicchieri, bottiglie…una vergogna” – lo segnala con un video Sabino Matera. Nel filmato è possibile notare una moltitudine di rifiuti abbandonati, molto probabilmente frutto di uno spreco e consumismo successivo da una festicciola svoltosi all’aperto. In molti casi si tratta di rifiuti plastici, potenzialmente nocivi per la nostra salute e per quella dell’intero territorio.

Nel ringraziare Matera per la segnalazione, ci chiediamo chi siano gli autori di questi veri e propri scempi ambientali che come minimo andrebbero sottoposti ad indagini per risalire all’identità degli autori di questo schifo. Quello dei festeggiamenti abusivi per strada sembra un fenomeno ben radicato ne territorio: lo avevamo già riportato in alcuni articoli precedenti. Da Piazza Catuma al quartiere europa il copione sembra essere sempre lo stesso: ognuno fa quel che gli pare, noncurante delle regole. Questa gente è stata identificata? E’ stata sanzionata? Ce lo chiediamo ancora oggi. Intanto un’idea sulla festa ce la siamo fatta…bel compleanno di m…a. 

A segnalarci la notizia anche alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina facebook.com/www.cronaca.news è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/cronaca_news). Il video diffuso da Matera:

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.