Andria, lo sfogo di una cittadina: “ecco cosa siamo costretti a subire noi residenti di via Canosa”

“Questo è solo un piccolo esempio dello scempio davanti a casa, via Canosa,per non dire di quando si fermano e fanno i loro bisogni corporali. Sono stanca di tutto ciò, già pagato tassa rifiuti 404€. Basterebbe una telecamera che faccia da deterrente…” – è lo sfogo di una residente che ha inviato a VideoAndria.com lo scatto fotografico che riportiamo qui sotto:

 

Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di VideoAndria.com cliccando “Mi Piace” sulla Pagina Facebook.com/videoandriawebtv. Scrivendo un messaggio al numero Whatsapp è possibile inviare segnalazioni, video e foto per la pubblicazione. Inoltre, è possibile iscriversi al gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscriversi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscriversi al gruppo Facebook cliccando qui. Per l’inserimento di materiale, informazioni, comunicati, richieste di rettifiche e chiarimenti, è possibile anche scriverci via email all’indirizzo redazione@videoandria.com).