Andria: Marcello Fisfola è il nuovo Presidente del Consiglio Comunale “ora lavoriamo tutti insieme per risolvere i problemi dei cittadini”, si dimette consigliera di opposizione “per altre questioni” approvati gli odg – video

Eletto con la quarta votazione senza la presenza del Sindaco Nicola Giorgino (assente per motivi di salute e sostituito dall’assessore Michele Lopetuso), Marcello Fisfola è il nuovo Presidente del Consiglio comunale di Andria, sostituendo così l’ex Presidente Laura Di Pilato dopo le discussioni interne nella maggioranza di centrodestra. Fisfola ha ringraziato i presenti per l’incarico ricevuto, definendo lo stesso un “incarico di responsabilità“. Il Consiglio Comunale “sia luogo di un dialogo” per “un’Andria moderna“. Un “risultato positivo” con un’appello a mettere da parte “protagonismi e tatticismi personali” per “risolvere tutti insieme i problemi della città“. 

Le approvazioni: riconoscimento del debito fuori bilancio (utente elettriche, di oltre 3 milioni di euro) e riconoscimento del debito fuori bilancio sugli oneri del contenzioso legale (oltre 300.000 euro), rendiconto per l’esercizio 2017 e la procedura di riclassificazione dello stato patrimoniale così come previsto della Legge. Sabina Leonetti ha rassegnato le sue dimissioni alludendo a questioni di responsabilità del gruppi politici nei confronti dei cittadini. La seduta di lavoro del consiglio comunale è stata come sempre trasmessa in diretta streaming. Il video: