Andria: marciapiedi danneggiati e pedoni che inciampano e cadono

Ebbene si, nel 2021 c’è ancora chi è costretto a percorrere marciapiedi danneggiati. E tra questi, c’è chi cade rovinosamente per terra. Fenomeni – quelli che interessano alcuni marciapiedi cittadini che necessiterebbero di manutenzione – che stanno facendo molto discutere:

 

In particolare, si segnala la presenza di danneggiamenti su di un piccolo marciapiedi situato tra via D’Aosta e via D’Annunzio. Le dimensioni ristrette di molteplici strade cittadine rappresentano poi un ulteriore tallone d’Achille i cittadini, probabile simbolo di vecchi piani regolatori assenti o inefficaci che davano il via libera di costruzione anche li dove avrebbero dovuto esserci marciapiedi più larghi, adatti anche al transito delle carrozzelle per il trasporto bambini e disabili. L’ultimo episodio non sembra abbia causato problemi gravi ma “se ci fosse stato un anziano?” – si osserva sui social. Tutti elementi che fanno molto riflettere.

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.