Andria: Movimento Pugliese e centrodestra per la riapertura dei ristoranti all’aperto con occupazione suolo pubblico per il resto dell’emergenza sanitaria, pronta la mozione in Consiglio Comunale

Buona parte della Minoranza (ovvero quella rappresentata dal Movimento Pugliese e dal centrodestra) presenterà a breve in Consiglio comunale una mozione urgente sulla riapertura delle attività di ristorazione e utilizzo del suolo pubblico. A firmare la mozione i Consiglieri Marmo, Del Giudice, Fisfola, Grumo, Barchetta, Fracchiolla, Scamarcio e Civita. In pratica, visto il perdurare dell’emergenza pandemica da Covid-19 e in considerazione dei ricorsi sul regolamento comunale per l’installazione dei dehors, i Consiglieri chiedono a Sindaco e Giunta di adottare idonei provvedimenti che consentano alle attività commerciali l’occupazione del suolo pubblico per la somministrazione di cibi e bevande all’aperto e di un disciplinare per l‘occupazione del suolo pubblico per l’intera durata dell’emergenza sanitaria:

“Crediamo sia inderogabile – cosi si esprimono i Consiglieri firmatari della mozione – assumere ogni possibile provvedimento per alleviare i disagi economici che stanno prostrando una parte considerevole dell’economia cittadina a causa del protrarsi dell’emergenza sanitaria. D’altronde altri Comuni hanno già provveduto con disposizioni ad hoc a porre rimedio a una situazione che vede ancor oggi la stagnazione di molte attività ed elevati danni economici”. Di seguito il testo della mozione:

“MOZIONE URGENTE Oggetto: Riaperture delle Attività di ristorazione e utilizzo del suolo pubblico.

IL CONSIGLIO COMUNALE

PREMESSO CHE

· Il perdurare dell’emergenza sanitaria in atto a causa del COVID-19 ha provocato una forte contrazione del fatturato di tutte le attività imprenditoriali e commerciali, in maniera particolare quelle del settore della ristorazione;

· Con l’articolo 4, comma 1, del DL Riaperture, il Governo Nazionale ha disposto che: «Dal 26 aprile 2021, nella zona gialla, sono consentite le attività dei servizi di ristorazione, svolte da qualsiasi esercizio, con consumo al tavolo esclusivamente all’aperto, anche a cena, nel rispetto dei limiti orari agli spostamenti di cui ai provvedimenti adottati in attuazione dell’articolo 2 del decreto-legge n. 19 del 2020, nonché da protocolli e linee guida adottati ai sensi dell’articolo 1, comma 14, del decreto-legge n. 33 del 2020…»;

CONSIDERATO CHE

· In base all’attuale quadro normativo, la somministrazione di cibi e bevande deve avvenire unicamente all’aperto, almeno, fino al 31/05/2021;

· Le numerose attività di ristorazione presenti nel territorio cittadino di Andria sono diventate, nel corso degli anni, una vera e propria meta per molte persone, provenienti, soprattutto, dalle città limitrofe;

· Questi esercizi commerciali hanno un peso specifico di notevole rilevanza per l’intera economia cittadina rappresentando, anche, un argine alla disoccupazione dilagante;

RITENUTO CHE in altre città della Puglia, tra cui Bari, la Giunta Comunale ha adottato un apposito disciplinare per l’occupazione del suolo pubblico, anche, attraverso l’installazione dei cosiddetti “Parklet”, ossia delle pedane poste a livello dei marciapiedi da posizionare, pure, al posto degli stalli per la sosta dei veicoli;

RITENUTO, ALTRESÌ, CHE tale soluzione può essere adottata anche sulle piazze e i luoghi antistanti le attività commerciali;

VISTI gli esiti dei ricorsi giurisdizionali avverso il vigente regolamento comunale per l’installazione dei dehors;

IMPEGNA

· Il Sindaco e la Giunta Comunale ad adottare, tempestivamente, ogni provvedimento necessario per consentire alle attività commerciali l’occupazione del suolo pubblico per la somministrazione di cibi e bevande all’aperto, come previsto dalla normativa vigente;

· L’Amministrazione Comunale e gli Uffici Comunali ad adottare, nelle more della predisposizione e adozione di un nuovo Regolamento Comunale sui dehors, un disciplinare per l’occupazione del suolo pubblico per l’intera durata dell’emergenza sanitaria;

· Il Sindaco ad attivarsi, senza indugio, alla predisposizione di un nuovo Regolamento Comunale per l’installazione dei dehors.

I CONSIGLIERI COMUNALI

MARMO DEL GIUDICE FISFOLA

GRUMO BARCHETTA FRACCHIOLLA

SCAMARCIO CIVITA”

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.