Andria: muore a 16 anni, donati organi “grande gesto d’amore”

Era affetto da un male incurabile e oggi, un ragazzo di 16 anni ha smesso di lottare contro la malattia che lo ha portato alla morte. I genitori, molto addolorati per la perdita del proprio figlio, hanno deciso di compiere un gesto d’amore dando il consenso alla donazione delle cornee del ragazzo:

Come riporta l’emittente televisiva Telesveva, infatti, l’espianto è avvenuto nel pomeriggio presso l’ospedale “L. Bonomo” di Andria. “Siamo estremamente vicini alla famiglia e costernati per quanto accaduto – ha spiegato il Direttore Generale della Asl Bt Alessandro Delle Donne– Ma da un momento così drammatico nasce una speranza per una donazione che trasforma una tragedia in un grande gesto di amore”.

La segnalazione è giunta in redazione attraverso il nostro sistema di segnalazione mobile (a tal proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni, immagini e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui oppure scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com).