Andria: #MurgiaLand riparte con…Visite Culturali e Naturalistiche. Necessaria la prenotazione

Riparte domenica 12 maggio 2019 il programma di iniziative #MurgiaLand, inserito nel più ampio cartellone di eventi curati dal Parco Nazionale dell’Alta Murgia, denominato E-venti. Le iniziative di #MurgiaLand sono cominciato a settembre 2018 con alcuni appuntamenti tutti targati ArtTurism – Arte, Cultura, Territorio, come la visita alla chiesa e campanile di San Domenico che ha ricevuto un’ottima partecipazione. Domenica 12, alle ore 17:30, sarà la volta del santuario della Madonna dei Miracoli di Andria che custodisce l’icona bizantina con l’immagina della “Madonna con il bambino“, trovata in seguito all’apparizione in sogno della Madonna ad un ragazzo del posto. Di fronte ad essa, i tre scopritori, posizionarono una lampada che si impegnarono a tener accesa a turno, ma uno di loro un giorno dimenticò di rifornirla di olio, pur tuttavia l’indomani questa fu trovata accesa e piena di olio, questo evento fu ritenuto un miracolo e così cominciarono ad arrivare molti pellegrini.

Al fine di poter ospitare tutti i pellegrini fu fatta costruire, al di sopra della cripta, prima la chiesa della “Crocifissione” e poi la chiesa superiore. Durante la visita guidata gratuita verrà meglio illustrata la sua storia. Nei mesi a seguire sono già in programma una passeggiata con degustazione in un campo coltivato ad origano, ed il Folk &Food Festival, di cui saranno forniti successivamente maggiori dettagli. Tutte le iniziative del programma #MurgiaLand hanno ricevuto il patrocinio e contributo del Parco Nazionale dell’Alta Murgia. Per partecipare è necessario prenotare ai seguenti recapiti telefonici: 392/6948919 o 347/0079872.