Andria: nessuna alleanza tra PD e M5S dopo il ballottaggio, o governa Bruno oppure Coratella. Non ci sarà spazio a compromessi

Non ci sarà spazio per compromessi o alleanze tra il Movimento 5 Stelle e la coalizione di centrosinistra con il Partito Democratico. E’ quanto precisato nei giorni scorsi dai candidati Giovanna Bruno e Michele Coratella nel corso di alcune interviste rilasciate ad alcune testate giornalistiche telematiche. Mentre sui social si infiammano le polemiche su alcune questioni attuali, opportuno sarà ricordare che il nuovo Sindaco di andria e la sua giunta dovrà necesariamente affrontare una serie di argomenti delicati e difficili da risolvere nell’immediato:

Si è infatti parlato della discarica di Andria, dell’inquinamento elettromagnetico ed atmosferico, della tassa rifiuti, dei sostegni ad imprese ed aiuti ai servizi a sostegno dei diversamente abili ma anche dell’ampliamento e della gestione delle aree verdi e delle piste ciclabili, anche con particolare attenzione alla gestione del traffico veicolare, parcheggi e strisce blu al seguito. Poi c’è tutta la questione legata alla connessione tra il sito turistico di castel del monte e la rivalutazione dell’offerta turistica della città, tra patrimonio storico-culturale ed enograstronomico. A questo si aggiunge il problema sicurezza in città ed in campagna, problematica spesso sollevata dagli imprenditori agricoli del territorio. L’auspicio è che in questi prossimi giorni di “campagna da ballottaggio” si possa incentivare il confronto sulle singole tematiche.

Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di VideoAndria.com cliccando “Mi Piace” sulla Pagina Facebook.com/videoandriawebtv. Scrivendo un messaggio al numero Whatsapp è possibile inviare segnalazioni, video e foto per la pubblicazione. Inoltre, è possibile iscriversi al gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscriversi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscriversi al gruppo Facebook cliccando qui. Per l’inserimento di materiale, informazioni, comunicati, richieste di rettifiche e chiarimenti, è possibile anche scriverci via email all’indirizzo redazione@videoandria.com).