Andria: non si fermano all’alt, inseguimento pericoloso per diversi km. Uno fugge e l’altro viene arrestato – VIDEO

Due arresti e tre denunce a p.l. i sono stati operati nei giorni scorsi, dai Carabinieri della Compagnia di Andria a seguito di servizi svolti in città. In particolar modo, durante un posto di controllo nel centro urbano, i militari del N.O.R.- Sez. Radiomobile, hanno intercettato L.N., 43enne del luogo, alla guida della propria autovettura con a bordo un individuo non identificato che, per eludere il controllo, non ha ottemperato all’alt imposto dai militari dandosi a precipitosa fuga.

Ne è scaturito un inseguimento che si è protratto per diversi chilometri, nel corso del quale L.N. ha posto in essere diverse manovre repentine che hanno messo in pericolo l’incolumità degli utenti della strada, terminando la corsa in c.da “Zagaria”. L.N. uscito dall’abitacolo è stato subito bloccato, mentre il passeggero è riuscito a dileguarsi per le campagne circostanti. Da accertamenti espediti sull’autovettura, la stessa è risultata asportata pochi giorni prima in città. L.N., su disposizione della competente A.G., è stato arrestato per resistenza a Pubblico Ufficiale e denunciato per guida senza patente. Per lui si sono aperte le porte della Casa Circondariale di Trani (BT), mentre l’autovettura rinvenuta è stata restituita al legittimo proprietario. Sono in corso indagini per l’identificazione del fuggitivo. Video dei Carabinieri:

Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti cliccando “Mi Piace” sulla Pagina Facebook.com/videoandriawebtv. Scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile inviare segnalazioni, video e foto per la pubblicazione. Inoltre, è possibile iscriversi al gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscriversi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscriversi al gruppo Facebook cliccando qui. Per l’inserimento di materiale, informazioni, comunicati, richieste di rettifiche e chiarimenti, è possibile anche scriverci via email all’indirizzo redazione@videoandria.com).