Andria: nuova evacuazione nella zona del crollo. Attività si trasferisce, ampliata area delimitata – video

A distanza di circa due giorni dal cedimento dell’edificio adiacente ad un cantiere in via Pisani, l’area torna nuovamente al centro dell’attenzione di Vigili del Fuoco e Polizia Locale:

nelle ultime ore, infatti, una camionetta dei VF è nuovamente giunta sul luogo per facilitare le operazioni di evacuazione di un’attività specializzata nel settore immobiliare (l’agenzia immobiliare “Suriano”, trasferitasi di conseguenza al numero civico 39 della stessa via) la cui sede era situata nell’ultima parte dell’isolato che si affaccia tra via Pisani e via Cafaro. L’attività, dunque, non ha chiuso ma proseguirà i lavori presso il numero civico 39 della stessa via. Nel frattempo, si allarga così la zona barricata, che da oggi impedirà totalmente l’ingresso al marciapiedi dell’isolato, confermando inoltre l’impedimento al transito veicolare sul resto di via Pisani in direzione Piazza Imbriani. L’episodio del crollo sembra dunque coinvolgere anche parte del tessuto economico cittadino, oltre che veicolare. Attualmente, gli automobilisti – con molta cautela e con velocità particolarmente moderata per via della presenza delle barriere e della concentrazione elevata di pedoni creatasi a causa delle restrizioni introdotte per garantire la sicurezza stradale – possono comunque svoltare a destra in via Vittoria e proseguire così il percorso verso Piazza Marconi. Un video:

Ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile inviare segnalazioni, immagini per la pubblicazione, mentre, per seguire tutte le news in tempo reale, è possibile partecipare al gruppo Whatsapp della provincia di Barletta – Andria – Trani oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui oppure scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com).