Andria nuova sede provinciale de La Gazzetta del Mezzogiorno (che torna in edicola). Soddisfazione per il Sindaco Bruno

“Salutare il ritorno in edicola de La Gazzetta del Mezzogiorno – scrive il Sindaco di Andria, avv. Giovanna Bruno, nel suo messaggio di saluto rivolto alla testata giornalistica – è chiedersi cosa rappresenti questo giornale nella storia delle nostre comunità e nella cronaca degli avvenimenti che segue da 134 anni, sin dalla fondazione, senza alcuna interruzione, neppure in tempi di guerra. Salvo le vicissitudini che hanno provocato la sospensione ad agosto scorso. Tornare a leggere La Gazzetta è tornare a leggere quello che accade tutti i giorni nelle nostre città con un grado di approfondimento, e di verifica delle fonti e dei fatti, in linea con la tradizione e gli standard di questo giornale che ha formato, e ora riprende a formare, anche generazioni di lettori, oltre che generazioni di giornalisti. Il ritorno al lavoro di giornalisti, poligrafici, dipendenti della testata significa riaccendere un presidio informativo che riprende a raccontare la vita sociale, economica, politica ed istituzionale della città affidata a giornalisti diligenti e professionali” – ha detto il Sindaco Bruno che ha poi aggiunto:

“Il ritorno in edicola segna anche una legittima ulteriore soddisfazione per Andria che è stata individuata, dall’editore, come sede della redazione giornalistica per tutta la provincia, una centralità nella Bat che fa il paio con quella legata al fatto che, in questo territorio, vi è anche una delle più alte concentrazioni di tv private della regione. Ritorna così , nell’agone informativo, anche una voce che, silente da qualche mese, riprende a svolgere il suo ruolo di stimolo e di critica anche delle attività istituzionali rendendo così, ancora più ricco, il panorama dei media esistenti, moltiplicando le voci ed i punti di vista. Insomma nulla di celebrativo o di retorico in questo ritorno in edicola, o nel numero dei giornali letti ogni mattina che aumenta, ma la constatazione che La Gazzetta del Mezzogiorno riprende così il suo ruolo autorevole nella cronaca quotidiana delle città della Bat, e dunque di Andria. Buon lavoro quindi a tutta la galassia de La Gazzetta del Mezzogiorno per questa nuova sfida, che è quella – conclude il Sindaco Bruno – di essere all’altezza della sua storia e soprattutto del suo futuro”.

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall’app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.