Andria: oggi il grande corteo storico di Santa Maria Vetere. Ecco l’itinerario

La comunità parrocchiale di Santa Maria Vetere di Andria, guidata dai frati minori, si accinge a vivere i solenni festeggiamenti in onore di Sant’Antonio patrono della comunità Parrocchiale. La festa parrocchiale oltre ad essere un momento di ringraziamento è anche una grande opportunità di preghiera, di riflessione, d’incontro e di tanti momenti ricreativi per ragazzi e famiglie. I numerosi appuntamenti diventano occasioni di ritrovo per tutti i parrocchiani e non solo, con l’aiuto di tanti volontari giovani e adulti che, mettendo in gioco il loro tempo e la loro creatività, costruiscono luoghi in cui il rapporto umano sviluppa la crescita della persona, in un clima di fratellanza e condivisione.

Oggi domenica 10 giugno vivremo la IX Edizione del corteo storico che rievoca l’ultimo viaggio terreno del Santo da Camposampiero al santuario dell’Arcella, che partendo da piazza Santa Maria Vetere, percorrerà alcune vie cittadine per poi far ritorno in piazza Santa Maria Vetere dove si vivrà la Serata Medioevale. Itinerario del corteo: partenza ore 18.00 da Piazza Santa Maria Vetere, via padre Savarese, via Cap. Nicola Cicco, via Tenente Ragno, Via Domenico Bolognese, Via Prof Riccardo Jannuzzi, Via Generale Arimondi, Via Brunforte, Via de Deo, via Annunziata, piazza Porta la Barra, via Orsini, piazza Ruggero VII, Via Onofrio Jannuzzi, piazza Imbriani, via De Gasperi, via Bovio, piazza Umberto I, pendio San Lorenzo, via Porta Nuova, via Manthonè, piazza Porta la Barra, via Santa Maria Vetere, Chiesa. Mercoledì 13 Giugno (Solennità di Sant’Antonio) si svolgeranno poi le celebrazioni eucaristiche verranno celebrate alle ore 07.30 – 09.00 – 11.30. Ore 19.00 Solenne Celebrazione Eucaristica, presso l’oratorio San Francesco d’Assisi (ingresso in via padre Savarese) presieduta da S.Ecc.za Mons. Luigi Mansi Vescovo di Andria.

Nella giornata di festa le vie del territorio parrocchiale verranno animate e allietate dal Giro Bandistico della Città di Bitetto e dal Giro Bandistico Bassa Musica “L’ARMONIA MOLFETTESE. La processione prevista al termine della Solenne Celebrazione Eucaristica vespertina del 13 giugno (verso le ore 20.00 circa) osserverà il seguente percorso:
piazza s. Maria Vetere, via Magg. Galliano, via Murge, via Di Nanni, via Sinisi, via Saccotelli e Lotti, via Mons. Merra, via Mastropasqua, via Cirillo, via Annunziata, Piazza Porta La Barra, via s. Maria Vetere, chiesa.
16 giugno (sabato): ore 19.00 Celebrazione Eucaristica di RINGRAZIAMENTO e canto del Te Deum presieduta da Mons. Gianni MASSARO, Vicario Generale della Diocesi
ore 20.00 Spettacolo “BULLI E PUPE”, presso oratorio parrocchiale San Francesco d’Assisi, farsa brillante in musica dei bambini e ragazzi della Parrocchia.
www.parrocchiasantamariavetere.it

Il Saluto del Parroco fra Rocco Iacovelli
Cari amici
ci accingiamo a celebrare con toni solenni la festa di S. Antonio di Padova, patrono della nostra parrocchia.
Anche quest’anno ci viene data l’occasione di metterci a scuola di questo grande maestro autorevole che ci indica Gesù, Centro e Culmine della vita Cristiana, così come abbiamo potuto ampliamente riflettere durante questo anno nella nostra chiesa diocesana.
La parola e la testimonianza di Antonio devono aiutarci a riscoprire sempre più il nostro essere appartenenti a Cristo e solidali ai fratelli, per poter costruire nel nostro territorio, tra le nostre case, nelle nostre famiglie una forte e credibile civiltà dell’Amore.
Antonio ancora una volta vuole Educarci all’amore, che si esprime nella perfetta unità nella Chiesa. Siamo sollecitati dalle parole di Papa Francesco nell’Esortazione Apostolica: “Gaudate ed exultate” sulla chiamata alla santità nel mondo contemporaneo:
“Quando il cuore ama Dio e il prossimo, quando questo è la sua vera intenzione e non parole vuote, allora quel cuore è puro e può vedere Dio.
San Paolo, nel suo inno alla carità, ricorda che “”adesso noi vediamo come in uno specchio, in modo confuso” (1 Cor 13,12), ma nella misura in cui regna veramente l’amore, diventeremo capaci di vedere faccia a faccia”.
Antonio ci canta l’Amore per Dio.
L’amore a sua volta, ci fa aprire gli occhi sul volto dei fratelli e ci fa donare a loro.
In Antonio di Padova siamo spinti verso il cammino nell’Amore e nella concreta e sincera Fraternità.
Buona Festa di Antonio a tutti voi”
fra Rocco Iacovelli, parroco – Parrocchia Santa Maria Vetere -Andria” – il manifesto: