Andria: Organismo Indipendente di Valutazione (OIV) in forma monocratica: nominato il Prof. Bruno Carapella

Con proprio atto monocratico n. 859 del 19.9.2019, il Commissario Straordinario ha nominato titolare dell’Organismo Indipendente di Valutazione della Performance in composizione monocratica il prof. Bruno Carapella, per la durata di 3 anni dall’insediamento.

La composizione in forma monocratica è stata decisa con deliberazione del 12 giugno scorso adottata dal Commissario Straordinario, in sede di Regolamento per l’istituzione ed il funzionamento dell’OIV della performance, allo scopo di “conseguire i risparmi di spesa in linea con la situazione economico-finanziaria del Comune di Andria”.

Al termine della procedura selettiva, indetta con avviso pubblico, il Commissario ha nominato il prof. Bruno Carapella, campano, nativo di Benevento, con all’attivo il ruolo di componente e di Presidente di OIV in province (Agrigento), regioni (Puglia e Basilicata), comuni (Cerignola, Casarano) e Asl (Asl 1 di Potenza). Carapella è consigliere di Amministrazione dell’Università di Bari, è un esperto di strategia, innovazione ed organizzazione in ambito pubblico, ha all’attivo i ruoli di Program Manager del programma RiformAttiva del Dipartimento della Funzione Pubblica-Formez, di docente dell’Ateneo di Bari, di coordinatore per l’America Latina delle Università di Firenze e Bari, di Direttore di progetto per l’implementazione del Modello GAIA alla regione Puglia.

Carapella ha lavorato per il Miur (Progetto FIORI), per il ministero del Lavoro (Progetto Focus), per la Presidenza del Consiglio dei Ministri-Dipartimento della Funzione Pubblica (progetto Campus Cantieri). E’ docente presso università italiane e straniere ed è autore, per FrancoAngeli Editore, di pubblicazioni sui temi della valutazione e del cambiamento organizzativo, e , da ultimo, nel 2019, ha scritto “Oltre la casa di vetro-Dal performance management alla democrazia del dare conto”. Il compenso annuo è di 12.000,00 euro lordi.