Andria: Palazzo Ducale sarà un polo per la promozione di prodotti tipici, approvato il progetto di restauro e recupero

Consegnati i lavori per 150.000 euro, destinati al restauro di parte del piano terra del Palazzo Ducale “Carafa” per l’attuazione del progetto “La Filiera Corta” volto a promuovere la cultura enogastronomica del territorio. Il progetto punta dunque a realizzare un “Centro di cultura del territorio” con l’obiettivo di implementare attività didattiche e culturali che valorizzino appunto il territorio:

La progettazione dei lavori – che dovrebbero terminare il prossimo 13 novembre – è stata affidata ai professionisti al arch. Roberta Chieppa, ing. Vincenzo Carapellese, arch. Caterina Cavaliere e ing. Giuseppe Alessandro. La direzione dei lavori è affidata all’arch. Roberta Chieppa. L’importo complessivo di progetto è di € 250.000,00 e quello di appalto è di € 150.774,25. L’impresa appaltatrice è la SAULLE IMPIANTI srl di Ruvo di Puglia. L’opera è beneficiaria di un intervento di sostegno facente parte della strategia di sviluppo locale del GAL Città di Castel del Monte, operante all’interno del Fondo FEASR – Programma di Sviluppo Rurale della regione Puglia 2014-2020. Misura 19 “Sostegno allo Sviluppo Locale”.

“Con questo progetto – spiega l’Assessore al Quotidiano, Arch. Mario Loconte -, avviamo anche solo parzialmente, quel processo di recupero e valorizzazione di Palazzo Ducale che, dopo anni di utilizzazione limitata, vede materializzarsi i lavori di restauro con l’obiettivo di consegnare alla collettività un bene di grande valore storico. Attraverso questa fase iniziale di lavori si compie un primo passo verso quel programma di sviluppo culturale, sociale, produttivo, turistico che deve investire, insieme alle altre progettualità in corso, l’intero tessuto del nostro centro storico, esattamente in linea con il mandato dell’Amministrazione guidata dal Sindaco, Giovanna Bruno. Un ringraziamento personale a tutti i referenti del GAL, ai progettisti e agli uffici del Settore Lavori Pubblici del Comune di Andria che mi onoro di guidare”.

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale da Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo >https://t.me/andriabarlettatrani< da Instagram al seguente indirizzo >instagram.com/andriapuglia< oltre che da Facebook cliccando “mi piace” su >Facebook.com/VideoAndriaWebtv< e da Twitter al seguente indirizzo >twitter.com/videoandria<.  Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.