Andria: “parcheggio gratis nelle strisce blu almeno fino a fine gennaio” – la proposta del consigliere comunale Nicola Civita

Il giovane consigliere comunale Nicola Civita (Scamarcio Sindaco)

Una simbolica e al tempo stesso significativa manifestazione di solidarietà e gratitudine agli operatori sanitari impegnati in prima linea nella battaglia contro la pandemia:

parcheggio gratis nelle strisce blu almeno fino a fine gennaio. Lo propone al Sindaco di Andria il consigliere comunale Nicola Civita, della lista Scamarcio Sindaco. «In questo particolare momento, così importante per noi tutti e così altamente drammatico a livello sociale, è opportuno pensare a iniziative concrete per esprimere la vicinanza della città agli operatori sanitari che da mesi definiamo “angeli” per la dedizione e i sacrifici che stanno facendo per curare e salvare decine di migliaia di vite umane». Civita osserva che:

«anche durante le feste di Natale, purtroppo, le malattie non vanno in vacanza. Sono in tanti – continua – i cittadini di ogni età che necessitano di particolare assistenza e di periodiche cure per pregresse patologie o perché in quarantena domiciliare da Covid-19. Credo che il Comune di Andria, attraverso la società Publiparking che gestisce il servizio di parcheggi a sosta oraria in città, debba concedere un meritato riconoscimento a medici, infermieri, operatori socio-sanitari e fisioterapisti, agevolando lo svolgimento del loro lavoro, quanto mai vitale per assicurare un’esistenza serena ai cittadini, e tenuto conto che ormai molto più spesso pazienti e malati si trovano nei loro domicili più che nei luoghi di cura». L’auspicio del giovane consigliere comunale è che «la proposta sia accolta dal Sindaco e sostenuta da tutta l’Amministrazione e dai colleghi consiglieri, senza distinzione di bandiera: la salute non ha colore e i professionisti che se ne occupano lo meritano a pieno titolo».

Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di VideoAndria.com cliccando “Mi Piace” sulla Pagina Facebook.com/videoandriawebtv. Scrivendo un messaggio al numero Whatsapp è possibile inviare segnalazioni, video e foto per la pubblicazione. Inoltre, è possibile iscriversi al gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscriversi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscriversi al gruppo Facebook cliccando qui. Per l’inserimento di materiale, informazioni, comunicati, richieste di rettifiche e chiarimenti, è possibile anche scriverci via email all’indirizzo redazione@videoandria.com).