Andria: perde lo smartphone nuovissimo, una donna lo ricontatta per restituirlo “in giro non c’è solo cattiveria, grazie”

Pubblichiamo volentieri un messaggio diffuso sui social che riempie di speranza e d’orgoglio l’intera comunità andriese:

“Buonasera. Vorrei raccontare cosa mi è successo.
Uscendo dal lavoro, sempre di corsa, mi è caduto il mio cellulare, tra l’altro nuovo, senza che me ne accorgessi.
Non sono nemmeno arrivata a casa che mia figlia ha ricevuto la chiamata di mia madre che diceva di avere lei il mio cellulare. Una Signora gentilissima lo ha visto e siccome non avevo il blocco ha cercato il numero memorizzato “casa mamma” ed ha chiamato dicendo che non sapeva a chi lasciare il telefono e che doveva partire e correva il rischio di arrivare tardi e perdere il mezzo di trasporto. Mio padre è andato a prenderlo, tra l’altro non è nemmeno vicino, l’ha ringraziata ed è tornato a casa.
Se la Signora in questione che ha detto di chiamarsi Marianna può leggere questo post, vorrei dirle che la ringrazio di cuore e se puo’ si faccia avanti perché vorrei abbracciare una persona ONESTA.
A buon rendere.
Per tutti…
Non bisogna disperare e credere che in giro c’è solo cattiveria, perché queste sono le conferme che il buono vince su tutto. Sono stata fortunata”.

La bella storia andriese grazie alla segnalazione di un lettore attraverso il nostro sistema di segnalazione mobile (a tal proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni, immagini e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui oppure scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com).