Andria: perseguita ed aggredisce l’ex con delle forbici, arrestato un 55enne

Un pregiudicato andriese di anni 55, ritenuto responsabile del reato di maltrattamenti e lesioni personali nei confronti della ex convivente. In particolare, un equipaggio della Volante in servizio di controllo del territorio, si recava su richiesta della stessa parte offesa, presso il domicilio della donna, dove constatava la presenza dell’uomo che aveva da poco aggredito con un paio di forbici l’ex convivente, procurandole ferite guaribili in giorni 7.

L’attività di indagine esperita nell’immediatezza permetteva di acquisire univoci elementi di reità nei confronti del pregiudicato che veniva tratto in arresto e collocato agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria presso il Tribunale di Trani.

La segnalazione è giunta in redazione attraverso il nostro sistema di segnalazione mobile (a tal proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni, immagini e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui oppure scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com).