Andria: “poi vi lamentate se il Comune aumenta la tassa rifiuti”

“Poi vi lamentate perché il Comune aumenta la tassa sull’immondizia” – così un cittadino andriese, autore delle foto diffuse sui social nelle ultime ore, che segnalano l’ennesimo caso di abbandono rifiuti in massa nel territorio della città federiciana. Il riferimento al malcostume è chiaro:

se da un lato la politica locale è facilmente criticabile, dall’altra parte esistono tutt’oggi troppi cittadini che abbandonano illegalmente i propri rifiuti, in molti casi anche in grandi quantitativi. Tutto ciò che di certo non può che aggravare la situazione, compromettendo potenzialmente il sistema di pulizia e raccolta o quanto meno causando gravi danni all’ambiente (e quindi anche alla salute) del nostro territorio. A volte è troppo facile dare sempre e solo colpa alla politica. Più difficile ma doveroso guardarsi allo specchio e chiedersi quanto stiamo facendo noi andriesi per migliorare la città in cui viviamo. Una delle foto diffuse sui social:

La segnalazione è giunta in redazione attraverso il nostro sistema di segnalazione mobile (a tal proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni, immagini e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui oppure scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com).