Andria potrebbe ripartire con lo sport nei parchi: due candidature per la città federiciana

Il Comune di Andria ha candidato, ufficialmente, due spazi della città all’Avviso per l’adesione dei Comuni per partecipare al progetto “Sport nei parchi”:

Lo rende noto l’assessora con delega allo Sport, Daniela Di Bari, che precisa che la candidatura è stata preceduta da una ampia discussione “prima con gli uffici comunali e poi con gli atleti andriesi che, quotidianamente, si allenano nelle zone verdi delle città. Siamo giunti così alla conclusione di candidare all’Avviso due aree. La prima riguarda una parte della pineta della Villa Comunale e l’altra l’area verde del quartiere San Valentino, quella prospiciente la tensostruttura posta tra via Castellana Grotte e via Putignano. Dunque sia un’area più centrale che una più periferica, perché Andria è una sola e non esistono zone di serie A e zone di serie B”. L’avviso “Sport nei parchi”, nato dalla collaborazione tra Sport e Salute e ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), ha come obiettivo la promozione di nuovi modelli di pratica sportiva all’aperto, sia in autonomia che attraverso le associazioni e società sportive dilettantistiche operanti sul territorio, e la realizzazione di sinergie di scopo tra le stesse ASD/SSD e i Comuni – che vadano oltre il periodo di emergenza – per l’utilizzo di aree verdi cittadine. Quello di ieri è stato il primo passo, poi ci sarà da presentare idee progettuali con il coinvolgimento di almeno tre società sportive» continua l’assessora:

«Se dovessimo risultare fra i vincitori, il progetto verrebbe finanziato per un massimo di 24 mila euro, destinati completamente alle società sportive coinvolte. Sarebbe una bella boccata d’aria per il mondo sportivo andriese abituato a contare solo ed esclusivamente sulle proprie forze. So che sono arrivate circa 2000 candidature da tutta Italia, dunque non sarà facile, eppure era nostro dovere provarci. Come è nostro dovere crederci fino in fondo. E lo faremo. Ci proponiamo di avviare un percorso di sinergia tra le realtà sportive ed educative per avviare progetti organici capaci di creare mediante lo sport ed il benessere, legami belli di una comunità che desidera crescere, insieme, a Regola d’Arte».

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall’app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.