Tumori ad Andria: il Profilo della Salute è realtà. Firmato il protocollo d’intesa tra il Commissario Straordinario ed il Presidente dell’Associazione Onda d’urto – Uniti contro il cancro Onlus per il “Forum Ambiente Salute Andria”

 Sottoscritto questo pomeriggio il protocollo d’intesa tra il Commissario Straordinario, dott. Gaetano Tufariello, ed il Presidente dell’Associazione Onda d’urto – Uniti contro il cancro Onlus, Antonio Tragno, in nome per conto del “Forum Ambiente Salute Andria” che opera a nome delle seguenti 40 associazioni cittadine, che ufficializza il contributo del Forum al completamento del Profilo della salute della Città. Nei prossimi giorni verrà fissata la prima riunione di insediamento del Comitato e fissato un calendario di incontri operativi. Di seguito il testo:

PROTOCOLLO DI INTESA Tra Il Comune di Andria, con sede ad Andria – Piazza Umberto I -, rappresentato dal Commissario Straordinario Dott. Gaetano Tufariello e Associazione Onda d’urto – Uniti contro il cancro Onlus, con sede ad Andria – via Bologna 59 – rappresentata dal presidente Antonio Tragno in nome per conto del “Forum Ambiente Salute Andria” che opera a nome delle seguenti 40 associazioni cittadine: PREMESSO CHE:

  • Il “Profilo della Salute” di una popolazione, nello specifico, è lo strumento che consente di indagare diverse aree tematiche con importanti ripercussioni sulla salute, sul benessere e sulla qualità di vita delle persone, quali gli aspetti demografici, ambientali, sociali ed economici, gli stili di vita, i trasporti, l’istruzione, il lavoro, il welfare, le cause di malattia e di mortalità, nonché la percezione soggettiva che i cittadini hanno del loro stato di salute e di ciò che può influenzarlo, verificata sulla base delle evidenze documentali;
  • l’ambiente nella sua accezione più completa e complessa comprensiva di stili di vita, condizioni sociali ed economiche è un determinante fondamentale per il benessere psicofisico e quindi per la salute delle persone e delle popolazioni;
    – una corretta informazione, la partecipazione democratica, la condivisione delle scelte sono presupposti fondamentali di una politica responsabile e rispettosa di un giusto rapporto tra cittadini e ambiente;
  • Il Comune di Andria nell’ambito delle proprie competenze legate allo sviluppo economico del territorio e alle problematiche connesse in particolare alla salute dei cittadini e al miglioramento della qualità della vita, intende avviare un insieme di iniziative finalizzate alla diffusione di politiche sostenibili; RITENUTO
  • che il “Profilo della Salute” rappresenta uno strumento utile per evidenziare le condizioni di rischio e di disuguaglianza della popolazione, un approfondimento sulla qualità della vita e sui modelli di vita dei cittadini andriesi, per promuovere comportamenti e stili di vita più orientati alla salute, l’attraverso l’attuazione di azioni concrete;
  • che per la sempre maggiore diffusione di una cultura socialmente utile sia fondamentale la collaborazione tra istituzioni, società scientifiche, associazioni professionali e di interesse ai beni comuni che condividono obiettivi, strategie e azioni;
  • che Il Profilo di Salute delle Città, redatto secondo i criteri e gli indicatori previsti dal Progetto “Città Sane” dell’OMS, si propone come fondamentale strumento di conoscenza dello status quo per gli amministratori, i responsabili dei servizi socio-sanitari, le associazioni di volontariato e del privato sociale, può essere utilizzato per una ricognizione delle risorse e dei bisogni della città, può essere considerato un’occasione per riflettere e confrontarsi sui principali temi socio-sanitari ed economici della città e può diventare punto di riferimento per analisi successive.
  •  
  • TUTTO CIO’ PREMESSO Onda d’Urto – Uniti contro il Cancro ONLUS in nome e per conto del Forum Salute Ambiente Andria e la Città di Andria
  • SI IMPEGNANO
  • a cooperare per la redazione del Profilo di Salute della città di Andria;
  • a fornire informazioni utili al Comitato tecnico-scientifico per la redazione del Profilo di salute, nel rispetto delle rispettive competenze e della normativa vigente in merito al rispetto della privacy e della tutela dei dati personali;
  • a designare uno o più referenti per assicurare la continuità dei rapporti, i cui nominativi saranno comunicati reciprocamente nel più breve tempo possibile dopo la sottoscrizione della presente Intesa.

Gli impegni assunti per le attività di cui al presente Accordo, esecutivo dal momento della firma, si estingueranno il 31 dicembre 2020, e si intendono tacitamente prorogati, per altri due anni, salvo esplicita disdetta. Eventuali modifiche o integrazioni al presente accordo potranno essere stabilite di comune accordo. Le azioni poste in essere dal Comune e dal Forum Ambiente Salute Andria in esecuzione del presente protocollo di intese, sono a titolo completamente gratuito e non comportano, pertanto, salvo diverso e separato accordo, oneri economici a carico dei contraenti. Le parti, in piena autonomia operativa ed organizzativa, garantiscono piena riservatezza su qualsiasi informazione, atto, documento dei quali verranno in possesso o a conoscenza dal partner durante le attività svolte nell’ambito del presente Accordo e per una durata di 2 anni dalla scadenza dello stesso.