Andria: pulcino di falco recuperato dalla Polizia Locale dopo la segnalazione di una cittadina

Non era un pulcino di piccione ma un giovanissimo esemplare di falco quello individuato tra le sbarre di uno degli ingressi del chiostro san Francesco di Andria:

Ad individuare il povero uccello rapace – probabilmente caduto da un nido – è stata una nostra concittadina. Una volta allertato il personale comunale, gli stessi hanno provveduto a contattare gli agenti della Polizia Locale di Andria, giunti sul posto subito dopo la segnalazione. Il pulcino è stato messo al sicuro. Come da prassi, verrà trasportato presso il centro recupero dell’Osservatorio Faunistico Regionale di Bitetto. In questo periodo, si segnala un considerevole aumento di uccelli caduti dal nido. Oltre al clima sfavorevole degli ultimi giorni – caratterizzato da temperature molto alte – un aspetto da non sottovalutare sarebbe quello dell’eccessiva presenza dell’uomo anche nelle aree rurali che forse, in alcuni casi, spingerebbe gli uccelli ad abbandonare il loro habitat rifugiandosi anche in città dove si contano molteplici fenomeni di nidificazione. Già in passato sono stati segnalati episodi di ritrovamento di altri esemplari della stessa specie anche nel vicino Palazzo Ducale, segno di una zona – quella del centro storico andriese – particolarmente frequentata da questi animali. Un ringraziamento va agli agenti della Polizia Locale di Andria per il celere intervento che ha consentito il recupero rapido dell’animale in difficoltà. Ricordiamo che uccelli rapaci come il falco grillaio (Falco naumanni), il gheppio e la poiana (Buteo buteo) sono tutti animali selvatici inseriti nell’elenco degli animali protetti e pertanto, ogni ritrovamento va regolarmente segnalato alle forze dell’ordine. Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall’app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.