Andria: puzza di plastica alle 5 del mattino, i criminali cambiano strategia per agire indisturbati?

Non è chiaro se le puzze siano dipese dal recente incendio o se il fenomeno possa essere legato ad una qualche forma di rogo illegale – sarebbe l’ennesimo – sviluppatosi nel nostro territorio. Fatto sta che, alle numerose segnalazioni dei nostri concittadini registrate nell’arco delle ultime settimane, si aggiunge quella del ricercatore ecologista Nicola Montepulciano:

Stando a quanto riferito al nostro blog, nelle ultime ore, anche il nostro concittadino sensibile alla tutela ambientale ha confermato l’ennesimo fenomeno di odori nauseabondi che ha intaccato anche la sua abitazione nel centro abitato. Nello specifico, Montepulciano ci ha parlato di una “puzza di plastica bruciata” percepita alle ore 5,20 del mattino, segno di un “cambio di strategia” dei criminali che, evidentemente, bruciano i rifiuti alle prime ore dell’alba (o poco prima) per agire indisturbati. Questioni da tener conto in vista dei possibili controlli mediante droni autorizzati dalle forze dell’ordine che, unitamente all’ampliamento dell’organico delle forze di polizia previsto con l’introduzione della nuova Questura, dovrebbero aiutare il territorio intero a scardinare questo sistema fatto di combustione illecita di rifiuti, spesso segnalata nella zona della Strada Tangenziale, tra via Bisceglie e via Barletta (come denunciato pubblicamente in passato anche dall’associazione ambientalista 3Place di Andria). Tutti elementi che vanno tenuti in considerazione per provvedimenti di contrasto a questo fenomeno, forse legato ad una qualche azienda che decide così di disfarsi dei propri rifiuti, ai danni della salute dell’intera comunità.

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall’app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.