Andria: quale futuro per il mercato di via De Anellis? Si intende abbatterlo? – l’analisi del giovane consigliere comunale Civita

Una volta tempio per la compravendita di qualsiasi genere di alimenti, il mercato di via De Anellis – poco distante da piazza Duomo e piazza La Corte, nel cuore del centro storico di Andria – fu eretto nel secondo dopoguerra, dopo l’abbattimento della chiesa e del convento delle Benedettine. A distanza di decenni, l’evoluzione della destinazione d’uso della struttura appare molto differente dall’idea iniziale. A tal proposito, si è espresso il consigliere comunale indipendente Nicola Civita che così commenta:

«Sempre più spesso nelle nostre città si creano situazioni che favoriscono il proliferare dei ratti: una vera e propria piaga che si sta trasformando anche in una crisi sanitaria. Secondo recenti segnalazioni, le aree più a rischio sono proprie le vie del centro storico cittadino, compreso il mercato di via De Anellis, dove nell’ultimo periodo l’emergenza topi è esplosa in tutta la sua gravità, a causa delle pessime condizioni igieniche in cui versa. La struttura, inoltre, è in evidente stato di decadimento e pertanto sarebbe necessario un intervento proficuo da parte dell’amministrazione comunale proprio mediante un referendum, per meglio comprendere le sue sorti. Si intende abbatterlo o no, dal momento che ha perso anche il suo valore e la sua vivacità di un tempo? E’ rimasto un numero sparutissimo di commercianti e ad essi il Comune dovrebbe garantire una sede nuova in pieno centro storico» – prosegue Civita – «E quale futuro si apre per gli ex locali dell’Ufficio Igiene? Questi sono uno dei punti chiave che andrebbero affrontati nelle prossime sedute del Consiglio comunale, dal momento che, ad oggi, manca una manifestazione di interesse per un progetto di intervento su questo immobile» – conclude il giovane consigliere – «E’ nostra responsabilità intervenire su queste opere pubbliche perché è giusto che offrano servizi e occasioni di sviluppo per la nostra comunità. Anzi, sottoporre al vaglio le opere pubbliche è un’operazione necessaria e doverosa per tastare la loro funzionalità, oltre che restituire il giusto smalto e vivacità culturale che la nostra città merita».

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale da Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo >https://t.me/andriabarlettatrani< da Instagram al seguente indirizzo >instagram.com/andriapuglia< oltre che da Facebook cliccando “mi piace” su >Facebook.com/VideoAndriaWebtv< e da Twitter al seguente indirizzo >twitter.com/videoandria<.  Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

#andria #andriesi #casteldelmonte #puglia #altamurgia #murgia #diretta #facebook #twitter #youtube #live #magazine #blog #andrianews #andrianotizie #bat #barletta #trani #barlettanadriatrani #network #cultura #cronaca #politica #minervino #corato #google #googlemaps #meteo #email #web #andriaweb #comunediandria #amministrazione #aggiornamenti #viabilità #denuncia #lavoro #residenti #quartiere #sanvalentino #piazzacatuma #oliodiandria – Andria notizie in diretta live in tempo reale dalla città. Una #città #Viva con #eventi #associazioni #sport #movida #giovani #ricca di #emozioni

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.