Andria: contagi in leggero aumento, Sindaco: ” Polizia tempestata di telefonate per assembramenti. Schiaffo a vittime ed operatori commerciali che rispettano le regole” – video

“La giornata è iniziata male ed è finita peggio. Da un lato abbiamo il sacrificio di chi rispetta le regole, di chi non può aprire la propria attività, di chi non sta lavorando da mesi e dall’altro abbiamo l’inconscienza di chi non riesce a comprendere il proprio peso in questo meccanismo che ci vede tutti responsabili” – comincia così il commento del Sindaco di Andria diffuso nelle ultime ore su Facebook. Attraverso un filmato, il Sindaco ha poi aggiunto che:

“Quanto abbiamo visto questa sera nella nostra città è uno schiaffo tremendo a tutte le vittime e i malati di Covid, ai parenti e a chi ogni giorno stringe i denti sperando di poter tornare a vivere la normalità. I nostri contagi sono 383. 9 unità in più rispetto all’ultimo dato. Significherà qualcosa? Mi auguro di no. Vi chiedo collaborazione. Non possiamo continuare a vivere in questa condizione. Buonanotte a tutti” – ha commentato la Prima cittadina andriese, ricordando anche che la Polizia Locale ha ricevuto molte telefonate per assembramenti avvistati da cittadini in svariati angoli del centro abitato. A tal proposito, riportiamo qui sotto il link al filmato diffuso su Facebook:

 

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall’app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.