Andria: quanti sono i contagi, quanti i ricoverati e quanti in isolamento fiduciario. Tutti i dati aggiornati

Attraverso un filmato diffuso su Facebook nella serata di ieri, il Sindaco di Andria ha aggiornato pubblicamente i cittadini andriesi riguardo l’attuale situazione epidemiologica sui contagi da nuovo coronavirus Sars-CoV-2 (attribuito alla sindrome da Covid-19):

In base ai dati aggiornati al 30 novembre 2020, ad Andria sono stati registrati 1081 contagi attivi di cui 894 sono soggetti in isolamento fiduciario, 80 ricoverati ed 80 guariti. I morti per Covid ad Andria: 27 i decessi che, sommati a quelli registrati nell’ultima metà del mese di ottobre, ammontano in totale a 33 decessi in quest’ultimo. Mancherebbe invece, la comunicazione ufficiale sul numero specifico dei tamponi effettuati nel territorio federiciano. Nel frattempo, il mondo del commercio e delle attività produttive ad Andria prosegue il suo percorso, anche se con evidenti difficoltà ed incertezze. I negozianti autorizzati al pubblico esercizio chiudono al pubblico entro e non oltre le ore 19,00, stamane il mercato del lunedì si è svolto regolarmente con l’aggiunta delle nuove regole introdotte dall’amministrazione cittadina che vedono l’alternanza di posti pari e dispari tra quelli previsti dall’ordinamento dell’area mercatale. Andria, quindi, va avanti per la sua strada, nonostante tutto. Ma continuano i disagi, come quelli manifestati pubblicamente stamane in Piazza Catuma, dove il Sindaco ha raggiunto i commercianti che hanno simbolicamente lasciato i propri registratori nell’area pedonale. Siamo ancora in piena emergenza sanitaria che però, ricorda la Sindaca “è anche un’emergenza sociale ed economica” – sottolineando quindi la sensibilità dell’amministrazione nei confronti di tutte le categorie sociali e produttive della città. Link video: https://www.facebook.com/watch/?v=196398795366650.

Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di VideoAndria.com cliccando “Mi Piace” sulla Pagina Facebook.com/videoandriawebtv. Scrivendo un messaggio al numero Whatsapp è possibile inviare segnalazioni, video e foto per la pubblicazione. Inoltre, è possibile iscriversi al gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscriversi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscriversi al gruppo Facebook cliccando qui. Per l’inserimento di materiale, informazioni, comunicati, richieste di rettifiche e chiarimenti, è possibile anche scriverci via email all’indirizzo redazione@videoandria.com).