Andria: quelle 80 persone che non si arrendono alla violenza contro le donne, tutti uniti per una società più civile per tutti

Un Flashmob statico organizzato in pochissimi giorni da Confcommercio Andria, le Amiche per le Amiche, Ideazione, e, che con la partecipazione degli atleti e non solo dell’ Associazione Maratoneti Andria, oltre che di Italia& friends, ha coinvolto uomini e donne andriesi in un momento di riflessione molto sentito e partecipato:

Le proteste contro la piaga dei femminicidi e la violenza sulle donne hanno visto finora protagoniste in piazza quasi sempre solo donne. Eppure il problema riguarda la società tutta e, in particolare, gli uomini. Per questo partendo da Andria si intende dare un segnale diverso, manifestando simbolicamente l’impegno diretto anche degli uomini nel contrastare la violenza di genere. L’iniziativa che ha coinvolto molte attività commerciali e molte farmacie pugliesi, ha raggiunto l’obiettivo non solo di diffondere più possibile il messaggio ” Mai più sole,Amore e non Violenza per le donne”,ma, di raggiungere i tanti uomini violenti, facendoli sentire in soggezione perché ” non sono tutti uguali”🤗

Un’ottantina di persone, muniti di mascherine rosse, hanno occupato ” Largo Torneo” ad Andria posizionandosi in file e mantenendo il distanziamento sociale, con in mano cartelli contenenti frasi riferiti alla violenza di genere. Un momento molto emozionante, è stato quello in cui, lavv.ta Francesca Magliano, Fondatrice de “ Le Amiche per le Amiche” ha ricordato le 108 donne uccise dai loro compagni e quello in cui il giovane Giovanni Cicco ha interpretato una poesia scritta durante il lockdown pensando alle donne che in quel momento, purtroppo, non potevano sfuggire alla violenza dei loro compagni.

Claudio Sinisi ( Presidente Confcommercio Andria) e Antonio di Gregorio ( Presidente di Ideazione), hanno voluto dire “basta” e chiedere “scusa”, aderendo a questa iniziativa. “Altre donne uccise da uomini che avrebbero dovuto amarle: è una strage terribile e continua. È il genere maschile ad essere sotto accusa per i troppi silenzi. Non possiamo far finta di niente, dobbiamo dobbiamo farcene carico: scendiamo insieme in piazza per chiedere scusa alle donne per i nostri silenzi, per aver girato la testa da un’altra parte, per aver sopraffatto le donne nelle case, sui luoghi di lavoro, nelle associazioni, nelle istituzioni, passando loro davanti non perché più bravi ma solo perché uomini”. Un contributo importante è stato dato da Federfarma Puglia, che accogliendo l’invito delle associazioni promotrici, ha invitato le Farmacie pugliesi, ad illuminare di rosso le insegne luminose a forma di croce che le individuano e a far scorrere la dicitura ” Mai più sola.Amore e non Violenza per le donne”. Le farmacie, presidi sanitari presenti in ogni quartiere delle nostre citta, possono diventare un punto di riferimento per le donne vittime di violenza che spesso, Isolate e controllate dai compagni violenti non sanno come fare per denunciarli.
In occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne, i Maratoneti Andriesi hanno espresso la loro solidarietà con la loro partecipazione al flashmob e aderendo all’iniziativa del “Corri & Cammina contro la violenza sulle donne” , si sono mobilitati anche per una raccolta fondi finalizzata al sostegno agli osservatori della zona.
Complessivamente un’iniziativa di notevole impatto sociale, benché improvvisata, che sicuramente verrà riproposta e forse non solo per il 25 novembre.

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall’app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.