Andria raggiunge i 1000 contagi, oltre 25.000 in tutta la Puglia. Appello per le bombole di ossigeno

Prosegue la diffusione del virus Sars-CoV-2 (anche se la velocità di diffusione sembra rallentare, probabilmente grazie alle regole del distanziamento speciale che cominciano ad essere rispettate meglio tra la popolazione). E’ infatti notizia delle ultime ore quella del raggiungimento del migliaio di contagi nella sola città federiciana:

“Abbiamo 990 contagi ad Andria” – ha infatti precisato il Sindaco Giovanna Bruno nel post diffuso su Facebook, allegato al consueto video serale. “L’ordinanza che ho firmato oggi” – ha dichiarato nella serata di ieri la prima cittadina andriese – “è il frutto di un lavoro avviato con tante associazioni di categoria. Visto che in seguito al video in cui l’ho annunciata mi sono arrivate tante richieste, sfrutto questo spazio per fare alcune precisazioni. Buonanotte Andria”. L’appello è rivolto anche a tutti gli altri cittadini affinché questi evitino di causare assembramenti anche fuori città. La scorsa domenica, infatti, la “corsa” a Castel del Monte ha visto decine di famiglie assaltare la pineta e i piedi del maniero federiciano, con potenziali rischi di assembramento. Secondo quanto riportato dal bollettino aggiornato al 16 novembre 2020 diffuso sul sito della Regione, in tutta la Puglia si contano oltre 25.000 contagi attivi ed oltre 1.000 morti con Covid-19 dall’inizio dell’emergenza sanitaria (ovvero, dalla prima parte dell’anno 2020). In questi giorni, inoltre, le farmacie si stanno appellando a tutti coloro che non necessitano più di bombole di ossigeno, in modo da poter raccogliere queste preziose attrezzature al fine da fornirle ai malati bisognosi. Riportiamo qui sotto il link al video diffuso ieri dal Sindaco:

 

Fonte video: Facebook – Giovanna Bruno Sindaco

Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di VideoAndria.com cliccando “Mi Piace” sulla Pagina Facebook.com/videoandriawebtv. Scrivendo un messaggio al numero Whatsapp è possibile inviare segnalazioni, video e foto per la pubblicazione. Inoltre, è possibile iscriversi al gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscriversi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscriversi al gruppo Facebook cliccando qui. Per l’inserimento di materiale, informazioni, comunicati, richieste di rettifiche e chiarimenti, è possibile anche scriverci via email all’indirizzo redazione@videoandria.com).