Andria: rapinatore spinge anziana, morta dopo giorni di agonia – link video

Dramma nel territorio di Andria a distanza di alcuni giorni da una violenta rapina perpetrata ai danni di una coppia di anziani – nella periferia rurale della città – e terminata tragicamente:

Secondo una ricostruzione resa nota anche nel corso di un servizio televisivo, infatti, nei giorni scorsi un rapinatore ha fatto irruzione all’interno di una proprietà privata situata in Contrada Zagaria. L’uomo ha aggredito i due congiugi, spintonandoli prima di fuggire. Il marito della vittima ha riportato alcune lesioni, mentre la moglie ha riportato ferite gravi ed è deceduta dopo giorni di agonia durante le cure disperate. Il malvivente è stato poi rintracciato:

Si tratta di un uomo di origini straniere e senza fissa dimora, individuato ed arrestato dai militari dell’Arma dei Carabinieri. All’uomo – un giovane di 26 anni – potrebbe facilmente essere emanata l’accusa di omicidio preterintenzionale. Un’altra drammatica pagina di cronaca che ha interessato persone anziane e perlopiù indifese in un contesto storico già piuttosto difficile. Riportiamo qui sotto il link al video diffuso su YouTube dall’emittente televisiva Telesveva:

CLICCA QUI PER VISUALIZZARE IL VIDEO PUBBLICATO SU YOUTUBE

Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di VideoAndria.com cliccando “Mi Piace” sulla Pagina Facebook.com/videoandriawebtv. Scrivendo un messaggio al numero Whatsapp è possibile inviare segnalazioni, video e foto per la pubblicazione. Inoltre, è possibile iscriversi al gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscriversi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscriversi al gruppo Facebook cliccando qui. Per l’inserimento di materiale, informazioni, comunicati, richieste di rettifiche e chiarimenti, è possibile anche scriverci via email all’indirizzo redazione@videoandria.com).