Andria: rassegna cinematografica “Cinema fuori dagli schermi” sabato 31 agosto proiezione del film “Davanti all’Altro”

A circa un anno dalla sua presentazione ufficiale avvenuta presso la Multisala Roma di Andria, il film “Davanti all’Altro” di Riccardo Cannone, torna ad essere proiettato questa sera 31 agosto, alle ore 21:00, presso il Laboratorio Urbano Officina San Domenico. La proiezione apre la rassegna cinematografica intitolata “Cinema fuori dagli schermi” organizzata dall’Associazione Equilibrio Dinamico e patrocinata dal Comune di Andria.

Alle ore 20:00 sarà presentato il programma della rassegna con i titoli e le date scelte per il cartellone dalla Direzione Artistica , seguirà un momento di confronto proprio con il regista Riccardo Cannone che dialogherà con il pubblico sugli argomenti e le tecniche cinematografiche relative al suo film prima della proiezione fissata per le ore 21:00.
Il film è basato su fatti reali. Racconta l’incontro conflittuale tra un gruppo di ragazzi e ragazze diciassettenni di Andria ed alcuni migranti di diverse nazionalità Africane. Una parte dei ragazzi è favorevole all’accoglienza, altri hanno un parere diverso.

Il film è stato interamente girato ad Andria, con la partecipazione di numerosi studenti, alunni del Liceo Scientifico Statale “R. Nuzzi” e del Liceo Classico Carlo Troya tutti alla loro prima esperienza col cinema, con la collaborazione di operatori sociali e volontari. La colonna sonora è firmata dal gruppo Ovest Di Tahiti. Montaggio di Barbara Lomuscio di Tele Dehon.

Il film è stato prodotto dall’Associazione Malearti e realizzato grazie ad una campagna di crowdfunding con il contributo della Banca di Andria, Tele Dehon, Fondazione Puglia, Casa Accoglienza “S. Maria Goretti” e Ufficio Migrantes della Diocesi di Andria, e infine grazie anche al sostegno dell’otto per mille della Chiesa Cattolica.