Andria respira un po’ meglio: piantati 50 nuovi alberi nel parco Ursi – video

La Festa dell’Albero, che cade ogni 21 novembre, è stata istituzionalizzata nel 1979 con lo scopo di valorizzare e tutelare l’ambiente. Una festa dedicata ai polmoni verdi d’Italia che sono un tesoro da tutelare. All’appuntamento di sensibilizzazione aderiscono anche numerose scuole. E’ per questo che presso l’istituto comprensivo “Jannuzzi-Di Donna”, si è tenuto un incontro tra i piccoli studenti, i Carabinieri Forestali e il personale ARIF della Regione Puglia.

All’incontro, oltre all’assessore all’Ambiente Luigi Del Giudice ed al Sindaco di Andria Nicola Giorgino, ha partecipato anche Giovanna Bruno, assessore agli Affari Generali, che così ha affermato: “In quanti educatrice sostengo fortemente la sensibilizzazione all’ecosostenibilità e tutela del territorio già dall’infanzia, affinchè i bambini di oggi diventino cittadino consapevoli del domani. Oltre ai valori civici, la Festa dell’Albero è un’ottima occasione per trasmettere il valore dell’attesa e della pazienza, necessari per la crescita e la cura di un albero”.
 
“Sono soddisfatta della partecipazione entusiastica degli studenti e ringrazio la dirigente Lilla Bruno, i cittadini che vi hanno partecipato e tutti coloro che hanno reso possibile questo incontro” – ha concluso la Bruno.  Linkiamo qui sotto un video diffuso su YouTube dall’emittente televisiva Amica9tv:
 

L’iniziativa, lo ricordiamo, è stata promossa dall’Assessorato alle Politiche Ambientali e alla Qualità della vita del Comune di Andria, in collaborazione con il Reparto Carabinieri Parco Nazionale Alta Murgia, l’Arif e il Parco Nazionale dell’Alta Murgia, organizza La Giornata Nazionale degli Alberi 2018. In tale circostanza saranno piantumati circa 50 alberigenerosamente donati alla Città dall’Arif (Agenzia Regionale Attività Irrigue e Forestali) e dal Rotary Club di Andria “Castelli Svevi”.Un altro video diffuso su YouTube dall’emittente televisiva Telesveva: