Andria: “restituire la dignità alla Festa Patronale”

Andria si mette in movimento per la Festa Patronale ormai alle porte. Mentre in città è parlato anche della tappa andriese di Miss Italia, altri andriesi hanno partecipato alle feste patronali di Terlizzi passando per Molfetta attraversando Corato dopo essere stati a Canosa e persino a Trani, nell’auspicio che anche la festa di San Riccardo – già sottoposta a significative e discusse limitazioni negli anni precedenti a causa delle restrizioni introdotte nel periodo pandemico – possa in qualche maniera dimostrarsi nuovamente all’altezza delle “edizioni” più belle. “Che tipo di Festa Patronale sarà?” – si chiedono nel frattempo i privati cittadini che hanno aderito al comitato autonomo pro-festa patronale. In verità, le Associazioni private ed il Neo Comitato Feste Autonomo si sono messi in movimento:

Infatti anche per quest’anno, a costo zero per il comune, già in occasione del trasferimento del Simulacro della Madonna dei Miracoli il Neo Comitato Feste Autonomo ha dato un ulteriore segnale, anche nel tentativo di spronare la politica a fare il meglio per la comunità. A cura dell’Associazione di Categoria Unibat-Unionecommercio Puglia, del Presidente Savino Montaruli, e del neo Comitato Feste Autonomo con l’abnegazione del signor Di Pasquale Sebastiano, è partita la programmazione delle iniziative ed eventi in città mentre, la domanda che questi cittadini andriesi rivolgono direttamente alla prima Cittadina è la seguente:

“Sindaco, e l’appicciata?” con riferimento alla tradizionale accensione delle luminarie, infatti, è molto attesa dalla cittadinanza andriese, specie dopo aver visto ciò che stanno facendo a Molfetta, a costo zero senza sprechi di energia elettrica, con illuminazione a led a mezzo di generatori di corrente ecologici. Una domanda – quella di Montaruli e degli altri sostenitori del comitato – in attesa di una risposta.

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale da Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo >https://t.me/andriabarlettatrani< da Instagram al seguente indirizzo >instagram.com/andriapuglia< oltre che da Facebook cliccando “mi piace” su >Facebook.com/VideoAndriaWebtv< e da Twitter al seguente indirizzo >twitter.com/videoandria<.  Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

#andria #andriesi #casteldelmonte #puglia #altamurgia #murgia #diretta #facebook #twitter #youtube #live #magazine #blog #andrianews #andrianotizie #bat #barletta #trani #barlettanadriatrani #network #cultura #cronaca #politica #minervino #corato #google #googlemaps #meteo #email #web #andriaweb #comunediandria #amministrazione #aggiornamenti #viabilità #denuncia #lavoro #residenti #quartiere #sanvalentino #piazzacatuma #oliodiandria – Andria notizie in diretta live in tempo reale dalla città. Una #città #Viva con #eventi #associazioni #sport #movida #giovani #ricca di #emozioni

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.