Andria ricorda Rosalba, la giovane morta improvvisamente cui organi donarono nuova vita

“In preparazione alla giornata nazionale della donazione degli organi e dei tessuti, Palazzo di Città da oggi si illumina di rosso, su iniziativa dell’AIDO, sezione di Andria “Rosalba Suriano”. Rosalba… ricordo ancora la sensazione provata quando mi giunse la notizia della sua morte, causata da un aneurisma cerebrale – dichiara sui social il Sindaco di Andria. Con un video diffuso su Facebook, l’avv. Giovanna Bruno ha poi aggiunto:

“Solo pochi giorni prima eravamo state insieme, con tutto il gruppo giovanile dell’oratorio salesiano, ad una manifestazione diocesana. Gelida, la notizia della dipartita. Incredibile, poche ore dopo, la notizia che Rosalba avrebbe continuato a vivere in altri corpi, avrebbe dato vita ad altre storie di donne e uomini, grazie ai suoi organi. Un atto di amore estremo di cui ci fecero dono i suoi genitori, mamma Maria e papà Saverio, aiutandoci pian piano ad entrare nel mondo delle donazioni, della cultura di una vita che non muore mai, se lo si vuole. Grazie Rosalba, grazie Saverio e Maria, grazie all’Aido che nacque dopo quell’evento e che oggi si riorganizza qui sul territorio, per proseguire con slancio e delicatezza il suo percorso di crescita. Andria proprio qualche giorno fa ha raggiunto il primato di essere la prima città in Puglia per numero di donazioni. L’amore si moltiplica, genera altro amore, altra vita. Ad maiora!” – ha concluso la prima cittadina andriese. Il llink al video:

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.