Andria: rifiuti abbandonati in via Annunziata vanno a fuoco accanto alla cabina del gas – video

Un fenomeno vergognoso e preoccupante quello dell’abbandono rifiuti che sta causando enormi disagi non solo agli agricoltori nelle aree rurali della città ma persino nel centro cittadino. Accade in Via Annunziata, zona ad alto interesse storico e culturale. Qui, ci segnala un residente, qualcuno, abbandona i propri rifiuti abitualmente causando disagi per i passanti e per i residenti. Ad aggravare la situazione è stato l’ultimo episodio che ha visto persino un incendio le cui cause restano al momento sconosciute. 

La segnalazione è giunta via Whatsapp alla nostra redazione attraverso il sistema di segnalazione mobile  (a tal proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni, immagini e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui oppure scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com).

Nelle immagini del video inviato alla nostra redazione, infatti, è possibile notare un accumulo di rifiuti visibilmente danneggiati. Questi sono localizzati in un punto preciso del marciapiedi in via Annunziata, a pochissimi metri da una cabina del gas. Qualcosa di allucinante e preoccupante. Sarebbe dunque opportuno che le forze dell’ordine possano intervenire per evitare che la questione possa ulteriormente degenerare. Anzitutto sarebbe il caso di analizzare le immagini di eventuali impianti di videosorveglianza che potrebbero aver immortalato l’autore del folle gesto, e in secondo luogo effettuare controlli costanti per sanzionare i trasgressori. Se, a quanto pare, l’amministrazione comunale sta multando cittadini “zozzoni” con una multa fissa da 500 euro, sarebbe un’ottima occasione per l’ente comunale di fare cassa e al contempo dare una lezione a chi non rispetta l’ambiente in cui viviamo. Il video: