Andria: riparte il Consiglio Comunale, quasi quattro ore di lavori in diretta streaming – video

Dopo la parentesi “assenteista” delle due precedenti sedute di Consiglio Comunale andate di fatto a vuoto e che avrebbero dovuto discutere sull’eventuale revoca del ruolo dell’attuale Presidente del Consiglio, tornano i lavori in Consiglio Comunale ad Andria. Maggioranza ed opposizione sostanzialmente presenti nella seduta di ieri, durata circa 3 ore e 40 minuti. Tornano dunque operativi i lavori in Consiglio Comunale. L’auspicio è che il periodo di stagnazione politica registrato dei due precedenti consigli possa essere dimenticato a favore dei lavori per il bene dell’intera città.

Proposta di Deliberazione di Consiglio Comunale: Addizionale comunale IRPEF 2018 – Provvedimenti; Proposta di Deliberazione di Consiglio Comunale: Tributi per i servizi indivisibili (TASI): Approvazione e conferma delle aliquote per l’anno 2018, ai sensi dell’art. 1, comma 37 della legge 205/2017 (legge di bilancio 2018); Proposta di Deliberazione di Consiglio Comunale: Imposta comunale propria – aliquote e detrazioni d’imposta anno 2018; Proposta di Deliberazione di Consiglio Comunale: Tassa sui rifiuti TARI – Approvazione piano finanziario e tariffe annualità 2018 – Provvedimenti; Proposta di Deliberazione di Consiglio Comunale: Prezzo di cessione delle aree previste nel piano di zona 167 nord – aggiornamento del prezzo stabilito con deliberazione di consiglio comunale n. 8 del 30.03.2017; Proposta di Deliberazione di Consiglio Comunale: Prezzo di cessione delle aree previste nel piano per gli insediamenti produttivi – conferma del prezzo stabilito con deliberazione di consiglio n. 9 del 30.03.2017. Questi gli argomenti discussi ieri in Consiglio Comunale. Video: