Andria, via Canosa. Adesso. Ancora diossina cancerogena?

Ancora fumi, ancora odori maleodoranti. Ancora Andria. Stavolta la segnalazione giunge da via Canosa di Puglia: una nube nera è stata avvistata a distanza da un cittadino che ha così deciso di inviare alcune foto alla nostra redazione. Da tempo stiamo cercando di sensibilizzare la popolazione a non effettuare questa preoccupante ed illegale pratica della combustione di materiale.

Che cosa stiano bruciando non ci è dato sapere, fatto sta che certamente auspichiamo un intervento celere da parte delle forze dell’ordine. Non possiamo più permetterci di pensare che bruciare possano essere rifiuti pericolosi capaci di emettere nell’aria diossina potenzialmente cancerogena.

La segnalazione è giunta in redazione attraverso il nostro sistema di segnalazione mobile (a tal proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni, immagini e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui oppure scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com).

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.