Andria: scattano multe per chi non raccoglie le deiezioni canine, 8 sanzioni in poche ore. Interviene l’Assessore alla Sicurezza Colasuonno

Ieri mattina levata molto presto, alle 05:30, per accompagnare gli agenti di Polizia Municipale in un’azione di controllo rivolta ai proprietari di animali domestici – inizia così il comunicato  dell’assessore alla Sicurezza, Pasquale Colasuonno, in merito alla cattiva abitudine di alcuni proprietari di cani, di non raccogliere le feci dei propri animali. L’assessore alla Pubblica Sicurezza della città di Andria ha poi sottolineato che:

“I proprietari dei cani sono tenuti ad avere con sé, durate le passeggiate con i propri animali, tutto il necessario per raccogliere eventuali deiezioni. Molte zone di Andria, a tal proposito, erano diventate un campo minato a causa dei bisogni degli animali lasciati per strada e mai raccolti. Ci sono arrivate decine di segnalazioni dei residenti – continua l’assessore – Ieri mattina c’è stato l’intervento. Circa 30 i proprietari controllati, la maggior parte dei quali collaborativi e sostanzialmente in regola. 8 invece le infrazioni rilevatecon conseguente contravvenzione”. L’assessore Colasuonno ha quindi concluso che:

“Ad Andria ci sono tante piccole nicchie di malcostume diffuso e piano piano, con le nostre piccole forze, stiamo cercando d’intervenire su tutte, per questo ringrazio la macchina amministrative e le forze di sicurezza. Sono malcostumi che sommati rendono Andria più brutta, più sporca, più degradata. Degrado da cui abbiamo il dovere di tirarci fuori. Non si tratta d’interventi spot, continueremo ad agire su più fronti – pur nel limite delle nostre forze – per raggiungere gli obiettivi che ci siamo dati. Se i cittadini riluttanti iniziassero a collaborare – conclude Colasuonno –  non saremmo costretti a fare cose che facciamo senza provarci alcun gusto, e faremmo prima”.

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall’app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.